Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Febbraio, Nissan Ariya

Seconda elettrica di casa Nissan dopo l’antesignana Leaf, l’Ariya vanta connotati radicalmente differenti: se la prima è rimasta fedele alla classica berlina a due volumi, la nuova arrivata è una sorta di crossover coupé di taglia medio-grande, anche se l’altezza, 166 cm, è degna di una suv vera e propria. Lunga 460 cm, appoggiata su cerchi extralarge (19 pollici almeno) per dimensioni va a collocarsi a mezza strada fra la Qashqai e la X-Trail. Oltre che per il particolare taglio della carrozzeria, si distingue per le soluzioni stilistiche inedite che s’accompagnano alla trazione elettrica, a cominciare dal frontale interamente chiuso da una sorta di maschera nera, che occulta alla vista i sensori dedicati ai sistemi di assistenza alla guida.

Decisamente innovativo anche l’interno, forte della spaziosità assicurata dal pavimento piatto e da sedili particolarmente sottili, mentre dalla plancia sono scomparsi quasi tutti i pulsanti, e volendo si può fare a meno della chiave, affidando l’apertura dell’Ariya al proprio smartphone.

La meccanica prevede motori da 218 a 394 Cv per un’autonomia dichiarata di 340 o 500 km e trazione anteriore o integrale, quest’ultima con un motore elettrico per ciascun asse.

repubblica.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *