Viva Italia

Informazione libera e indipendente

F1: il congelamento dei motori e i suoi punti oscuri

La Red Bull ha vinto la sua partita politica che può valere anche più di un mondiale. La squadra di Milton Keynes, infatti, aveva subordinato la sua presenza in Formula 1 alla possibilità di continuare ad usare i motori Honda, anche oltre la data del ritiro dal Circus della Casa giapponese che avverrà alla fine di questo campionato.

Christian Horner e Helmut Marko hanno stretto i denti e hanno portato a casa un risultato importante, perché la F1 Commission giovedì scorso ha votato all’unanimità il congelamento dei motori.

Fonte: it.motorsport.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *