Viva Italia

Informazione libera e indipendente

F1 | Honda, Tanabe: “Senza incidenti o imprevisti non monteremo motori nuovi”

Quella in corso si sta rivelando una battaglia intensa ed emozionate sia per il Mondiale piloti tra Max Verstappen e Lewis Hamilton che per quello costruttori tra Red Bull e Mercedes. Un fattore importante in quest’ultimo scorcio di stagione è senza dubbio rappresentato dall’affidabilità, che ha costretto la scuderia della Stella a montare sulla W12 di Lewis Hamilton il quinto motore termico che costringerà l’inglese a scontare cinque posizione di penalità sulla griglia di partenza del GP di San Paolo.

A tal proposito, discutendo dei proprio motori, il direttore tecnico della Honda F1 Toyoharu Tanabe ritiene che sia Red Bull che AlphaTauri non monteranno elementi freschi tranne che non si verifichino particolari eventi.

Sì, sono molto sorpreso. Stanno cambiando l’ICE frequentemente. Non so cosa stia succedendo – ha dichiarato Tanabe, citato da RaceFans – Dal punto di vista dei produttori di PU, è un po’ deludente ricevere penalità per un pilota. Nessuno conosce il futuro, ma se non si verifica un incidente imprevisto o un guasto imprevisto, non abbiamo intenzione di mettere un’altra PU ai nostri quattro piloti. Finora le nostre quattro vetture con Red Bull Racing e poi AlphaTauri stanno andando bene verso la fine della stagione. Ci sentiamo un po’ fiduciosi, ripensando alle nostre ultime gare, quindi continuiamo a spingere come al solito e poi prepariamo tutto per qualsiasi tipo di incidente o situazione imprevista”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui

Fonte: f1grandprix.motorionline.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *