Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Europei Under 19, i club bloccano Scalvini e Gnonto. Otto convocati tra Juve, Inter e Milan

Nella lista dei 20 convocati che da sabato saranno impegnati in Slovacchia, non ci sono i due giocatori già lanciati da Mancini in Nazionale A. Nunziata: “Giocheremo comunque per vincere”. Il leader sarà Miretti

Miretti sì, Scalvini e Gnonto no. Nella lista dei 20 giocatori che da sabato in Slovacchia daranno l’assalto a un titolo Europeo che manca proprio dal 2003, l’anno di nascita dei ragazzi di questa Nazionale Under 19, c’è solo uno dei tre giocatori convocati dalle squadre superiori. Toccherà quindi a Miretti, reduce dall’impegno con l’Under 21 di Nicolato, guidare la squadra di Carmine Nunziata: lo juventino dovrà comunque scontare un turno di squalifica che si porta dietro dalla fase precedente, quindi entrerà in scena martedì alle 17.30 contro i padroni di casa. Lo Zurigo e l’Atalanta, invece, hanno bloccato l’attaccante e il difensore convocati da Mancini per la Nations League. “Sono dispiaciuto ed è normale che ci avrebbe fatto piacere averli con noi ma sono contento per i loro progressi – le parole dell’allenatore -, ma considero questo un successo per il nostro gruppo che lavora in funzione delle Nazionali maggiori. Scenderemo comunque in campo per vincere: abbiamo altri giocatori di rilievo, un ottimo staff, siamo una squadra e abbiamo un gioco e valori morali importanti. Daremo il massimo per centrare i due obiettivi, la qualificazione ai Mondiali Under 20 ed andare fino in fondo in questo Europeo”. La competizione, infatti, si svolge in una data al di fuori da quelle indicate dalla Fifa per il rilascio dei calciatori dai club alle nazionali.

IL PROGRAMMA

—  

L’Italia, che nella fase Elite di marzo in Finlandia aveva eliminato due squadre temibili come Belgio e Germania, esordirà sabato sera alle 20 contro la Romania; martedì 21 c’è la Slovacchia, con il girone che sarà chiuso venerdì 24 dal match contro la Francia. Nel Gruppo B ci sono invece Inghilterra, Israele, Serbia e Austria. Le prime due di ogni raggruppamento accedono alle semifinali di martedì 28; le due terze, invece, giocheranno nello stesso giorno un match di spareggio valido per un posto al Mondiale Under 20, con gli altri quattro slot Uefa riservati alle semifinaliste. La finale è in programma venerdì 1° luglio a Trnava.

I CONVOCATI

—  

Portieri: Sebastiano Desplanches (Milan), Gioele Zacchi (Sassuolo);

Difensori: Diego Coppola (Verona), Alessandro Fontanarosa (Inter), Daniele Ghilardi (Verona), Gabriele Mulazzi (Juventus), Riccardo Stivanello (Bologna), Filippo Terracciano (Hellas Verona), Riccardo Turicchia (Juventus);

Centrocampisti: Cesare Casadei (Inter), Duccio Degli Innocenti (Empoli), Giovanni Fabbian (Inter), Giacomo Faticanti (Roma), Jacopo Fazzini (Empoli), Samuel Giovane (Atalanta), Fabio Miretti (Juventus);

Attaccanti: Giuseppe Ambrosino (Napoli), Tommaso Baldanzi (Empoli), Marco Nasti (Milan), Cristian Volpato (Roma).

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *