Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Estate, Confcommercio: 27 milioni di italiani in viaggio, ma si riducono durata e spesa

Il budget

– Per le vacanze di media durata, il budget passa dai 541 euro previsti a giugno a circa 475, e da 1.252 a 1.117 euro per i viaggi più lunghi. Nel complesso, secondo l’analisi di Confcommercio e Swg, il numero delle partenze nel trimestre preso in considerazione scende dai 52,3 milioni previsti un mese fa a 48,6 milioni stimati a oggi. In sintesi, periodi più brevi di vacanza e spese minori.

Le prenotazioni

– La percentuale di coloro che hanno già prenotato passa dal 31% di un mese fa al 41% di oggi. Resta invece stabile al 15% la quota di chi non prenota perché per le vacanze utilizza soluzioni autonome, come pernottamenti in case di proprietà o presso amici o parenti. Più di un terzo degli intervistati nell’indagine di Confcommercio e Swg è però ancora nella fase di consultazione delle offerte disponibili.

Le destinazioni

– Per quanto riguarda le destinazioni, che sono nazionali nell’88% dei casi, il mare è sempre in testa con il 44% delle preferenze. La percentuale sale al 51% se si considerano solo le vacanze principali di 7 o più giorni. Segue la montagna al 15%, dato in linea con lo storico di questa tipologia. Le vacanze nelle città – specialmente quelle d’arte – e nei piccoli borghi raggiungono quota 21%.

Le Regioni più gettonate

– In Italia, la Puglia resta la meta più ambita. Al secondo posto l’Emilia Romagna, seguita da Toscana, Sicilia e Liguria. La Sardegna scende in un mese dalla quarta alla settima posizione. Pressoché immutata la classifica delle mete estere, con la Grecia in vetta tallonata da Spagna, Francia e Croazia.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *