Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Elezioni, la diretta – Appello di Italia Viva per il “terzo polo moderato”. Calenda: “Sinistra e Verdi non c’entrano con l’agenda Draghi”

20:13

Letta: “Niente veti, abbiamo atteggiamento costruttivo”

“Non mettiamo veti, abbiamo un atteggiamento costruttivo. Siamo disponibili a dialogare o a discutere. Il nostro sforzo non è per prendere un 1% in più noi, è per vincere le elezioni e per continuare lo sforzo straordinario e importante che il Governo Draghi ha fatto ed evitare che le destre prendano il potere nel nostro Paese”. Così il segretario del Pd Enrico Letta.

20:02

L’appello di Letta all’unità: “Terzo polo aiuta le destre”

“Mi sento di fare un appello a tutti coloro che in queste ore hanno dubbi sul fatto di fare una larga importante e convinta alleanza che sia in grado di battere le destre, a coloro che in questo momento pensano che fare un terzo polo che si mette in mezzo sia più conveniente o possa essere più utile . Io penso che un terzo polo in questo momento è il modo migliore per aiutare le destre. Credo che le destre non abbiano bisogno di ulteriori aiuti. Mi sento di fare un appello veramente accorato, noi in questo momento stiamo mettendo tutto il nostro impegno tutti coloro che vogliono e possono far parte della nostra alleanza di esserci”. Così il segretario del Pd Enrico Letta a margine della Festa dell’Unità Casalgrande.

19:37

Riunione tra i vertici di Azione e +Europa

E’ in corso, secondo quanto apprende LaPresse, una riunione tra i vertici di Azione e quelli di +Europa per decidere il percorso da prendere in vista delle prossime elezioni del 25 settembre, se procedere con un’alleanza tecnica con il Pd o correre in solitaria.

18:15

Letta a Meloni: “Per fortuna non eravate al governo durante la pandemia”

“Dico solo che per fortuna non eravate al governo durante la #pandemia. I #giovani rischiavano poco ma contagiavano come gli altri. Si sono sacrificati per salvare la vita di tanti più fragili. La forza della società italiana è la #solidarietà non il salvarsi ognuno per conto proprio”. Lo scrive su Twitter Enrico Letta, replicando a un tweet di Giorgia Meloni sulla pandemia.

17:43

Adinolfi: “Io no vax sfido Speranza in Basilicata”

“Da non vaccinato chiederò conto al ministro della Salute delle follie del green pass”. Così Mario Adinolfi annuncia la sua candidatura da capolista per l’Alternativa per l’Italia (APLI), il movimento fondato con Simone Di Stefano (già Casapound), nel collegio della Basilicata. “D’accordo con Simone ho deciso di sfidare il ministro Roberto Speranza nella sua terra. Mi candido in Basilicata al Senato da non vaccinato e gli chiederò conto in nome di cinque milioni di italiani non vaccinati e quattordici milioni che non hanno fatto le tre dosi e di trenta milioni di ricattati, delle folli logiche del green pass”, aggiunge in una nota.

16:37

Di Maio: “Conte ha smantellato M5s, Grillo prova a intervenire”

“Del M5s fondato tanti anni fa, non ci è rimasto quasi nessuno. Conte ha accentrato tutti i poteri su di sé, ne ha fatto un partito autoreferenziale e Grillo ora se ne sta accorgendo. Conte ha realizzato il suo sogno, smantellato il M5s, Grillo se ne è accorto in ritardo e sta cercando di intervenire. Conte ha il potere nelle mani e non sa usarlo, ha perso tutte le partite politiche in cui si è imbattuto e tutte le elezioni in cui il M5S si è presentato con lui leader. Ma Grillo se ne è accorto, in ritardo ma se ne è accorto”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, ospite di Mezz’ora in più su Rai3.

16:09

Di Maio: “Commissione d’inchiesta per rapporti partiti- Russia”

“Ci sono più ombre che luci, i legami fra forze politiche, leader italiani e mondi politici, economici e finanziari russi sono da accertare. Faccio una proposta: quando inizia la nuova legislatura, istituiamo una commissione di inchiesta che accerti i legami fra leader e partiti politici italiani e mondi politici economici e finanziari russi. Mi auguro ci possa essere l’unanimità su una legge per istituirla”. Così il ministro degli Esteri e leader di Ipf Luigi Di Maio intervenendo a Mezzora in più.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *