Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Elezioni comunali 2021, cosa si giocano i sei leader: dal «rischiatutto» di Salvini e Letta, al duello…

Matteo Salvini il leader che rischia di più. Perché i tempi del trionfo alle Europee sono lontani e perché i candidati del suo schieramento soffrono. Giorgia Meloni lo tallona, cerca il sorpasso in questo voto e lo insidia anche a Milano. Ha fallito la zampata alle Regionali, dove ha tentato di strappare al Pd l’Emilia-Romagna e la Toscana. Il caso del suo uomo immagine, Luca Morisi, indagato per droga, è solo l’ultimo intralcio. Il suo stare con i voti dentro e con l’anima fuori dalla coalizione di governo, guidata da Mario Draghi, confonde la sua base. Ma è soprattutto dall’interno della Lega che gli arriva la sfida. Il potente presidente del Veneto, Luca Zaia, cantilena che non ci sono due Leghe, che le decisioni spettano a Salvini, anche se poi «la sintesi si fa sempre con i governatori». Il Capitano è sull’erta più difficile, un risultato positivo a Torino potrebbe aiutarlo, ma un tracollo al Sud suonerebbe come una smentita della sua linea. Anche se è pur sempre lui che ha ripreso la Lega dal precipizio per un alluce, quando era rotolata al quattro per cento.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *