Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Elezioni 2023. L’ex sindaco scalda i motori. E c’è una new entry per la leadership

Tra pochi mesi si ritornerà al voto ad Orta di Atella dopo la fine anticipata dell’amministrazione comunale guidata dall’ormai ex sindaco Vincenzo Gaudino. Lo scioglimento del consiglio comunale dopo le dimissioni di una parte della maggioranza e dei consiglieri di opposizione ha aperto praticamente le danze alle nuove amministrative. I primi a muoversi sono stati gli esponenti di ‘Noi Orta Viva’.

Nei giorni scorsi si è tenuta una prima riunione nella sede di via San Salvatore al fine di iniziare a tracciare le linee programmatiche: “Nelle prossime settimane si deciderà il futuro della nostra città e gli assenti hanno sempre torto. Cerchiamo di essere protagonisti delle scelte e non le subiamo passivamente. Per il resto, tutto sembra essere ancora in fase embrionale”.

Al vaglio delle ipotesi c’e anche la possibilità che l’ex sindaco Andrea Villano stia tentando di scaldare i motori per presentarsi alle prossime amministrative oppure farsi promotore di un progetto che potrebbe vedere in Nicholas Lavino il suo leader. 

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *