Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Egonu lascia l’Italia: la prossima stagione giocherà in Turchia

Manca solo l’ufficialità, ma la fuoriclasse azzurra ha detto sì al corteggiamento del tecnico Guidetti. In dubbio anche la situazione di Sylla e delle altre italiane

Il mercato irrompe alle Final Four di Coppa Italia in programma domani e giovedì a Roma. Conegliano, la squadra dei record (76 vittorie consecutive), nella prossima stagione perderà Paola Egonu. Manca solo l’ufficialità ma la fuoriclasse azzurra ha detto sì al corteggiamento turco. L’anno scorso ci aveva provato il Fenerbahce del tecnico serbo Terzic (nuovo c.t. della Russia) ma la 23enne veneta declinò l’offerta che toccava il milione di euro. Quest’anno, oltre al nuovo assalto del Fener si è aggiunto il Vakifbank Istanbul del tecnico italiano Giovanni Guidetti. Un interessamento che ha convinto Paola a valutare l’ipotesi di trasferirsi sul Bosforo con uno dei club più forti e ambiziosi del mondo. Quella squadra che il mese scorso ha battuto Egonu e Conegliano nella finale del Mondiale per club.

Sylla e le altre italiane

—  

Per Conegliano una bella “botta”. La dirigenza delle Pantere sta ora cercando una soluzione. La più scontata porta alla svedese Isabelle Haak, attualmente proprio al Vakifbank e prima in Italia con Scandicci. Ma questa scelta, con la possibile partenza dall’Imoco anche di Sylla, costringe il club a una riflessione sulla “quota” italiane in rosa. Con il libero De Gennaro e la rientrante Fahr (infortunatasi al crociato del ginocchio destro all’Europeo 2021) resterebbe solo Folie, reduce da molti guai fisici e anche lei possibile partente. A questo punto la squadra di Santarelli potrebbe lasciare andare l’olandese De Kruijf e mettere gli occhi su un’altra centrale italiana.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *