Viva Italia

Informazione libera e indipendente

È morto per un infarto l’attore Libero De Rienzo, aveva 44 anni

Giovedì è morto a Roma l’attore, regista e sceneggiatore Libero De Rienzo, famoso per molti film italiani tra cui Santa Maradona di Marco Ponti, per il quale vinse il David di Donatello nel 2002. Aveva 44 anni e la causa della morte, ha detto la famiglia che ne ha dato notizia, è un infarto. Il Corriere della Sera scrive che De Rienzo è stato trovato da un amico alle 21 circa, nella sua casa in zona Madonna del Riposo, nel quartiere Aurelio.

De Rienzo era nato a Napoli nel 1977 e si era trasferito a Roma da bambino. Si avvicinò agli ambienti cinematografici attraverso il padre, Fiore De Rienzo, che faceva l’aiuto regista. Dopo Santa Maradona recitò tra gli altri film in A/R Andata + Ritorno nel 2004, insieme a Vanessa Incontrada, e in Fortapàsc di Marco Risi, nel 2009, in cui ebbe il ruolo del giornalista napoletano ucciso dalla camorra Giancarlo Siani. Il suo primo film da regista fu Sangue – la morte non esiste, nel 2005, in cui recitò Elio Germano.

In anni più recenti fece parte del cast di Smetto quando voglio, la commedia di Sydney Sibilia che ebbe anche due sequel, in cui un gruppo di ricercatori squattrinati si mette insieme per produrre e spacciare una nuova droga legale. In quei film De Rienzo aveva il ruolo dell’economista che cercava di applicare il calcolo matematico al poker, con scarso successo. Il suo personaggio in Smetto quando voglio aveva peraltro lo stesso nome di quello di Santa Maradona, Bartolomeo (“Bart”).

In queste ore molti colleghi e amici stanno ricordando De Rienzo sui social network. Tra gli altri, Edoardo Leo e Stefano Fresi, con cui ha recitato in Smetto quando voglio, e l’attrice Anna Foglietta.

#LiberodeRienzo

— anna foglietta (@anna_foglietta) July 16, 2021

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *