Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Dybala, il rinnovo slitta: è gelo con la Juve. I dettagli dell’offerta

Juve, futuro senza Joya? La firma tanto attesa del rinnovo del contratto di Dybala non è ancora arrivata. Jorge Antùn, l’uomo di fiducia che cura gli interessi di Paulo, è tornato in Argentina dopo aver trascorso alcuni giorni a Torino e aver incontrato nuovamente la società. Il traguardo, però, non è stato ancora raggiunto e così, nonostante i propositi di chiudere la telenovela prima di Natale, si slitterà al 2022. Se tutto andrà nella giusta direzione, però, perchè i rapporti tra le parti non sarebbero più così idilliaci. Si spiegherebbero così, allora, le parole dell’amministratore delegato juventino, Maurizio Arrivabene, prima della gara con il Cagliari, parlando del futuro di Dybala e De Ligt. «L’attaccamento alla maglia di certi calciatori è minore di quello che hanno ai propri procuratori». Arrivabene aveva comunque sottolineato che i rapporti con i due giocatori sono «assolutamente sereni».

Il dettaglio del contratto di rinnovo proposto a Dybala

Il contrario, nel caso della Joya, sarebbe infatti una sorpresa, perché nelle ultime settimane, anche nei contatti a distanza, si era arrivati ad un’intesa per il prolungamento fino al 2026 in base alla quale Dybala guadagnerebbe 8,5 milioni all’anno più 1,5 di bonus legati ad obiettivi personali (presenze, gol) e di squadra (titoli e qualificazione alla Champions League), che lo porterebbero a raggiungere il tetto dei 10 milioni. E che potrebbero diventare fissi se tali traguardi venissero raggiunti per due anni consecutivi. Sarebbe una sorpresa anche perchè l’ultimo nodo rimasto da risolvere, almeno sulla carta, è puramente burocratico e riguarda proprio Antùn, che deve ottenere lo status di agente e per questo deve completare l’intero iter. Per questo si è scalati al 2022, tanto che il rappresentante di Dybala è atteso nuovamente a Torino a inizio gennaio per la firma. Oppure la Juve non è più convinta come prima?

Pagelle Juventus-Cagliari 2-0: i migliori e i peggiori del match

Guarda la gallery

Pagelle Juventus-Cagliari 2-0: i migliori e i peggiori del match

Fonte: corrieredellosport.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *