Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Dopo l’estate settembrina a 28°, tornano i temporali. Allerta nubifragi nella notte

Un rapido passaggio perturbato riporta (dopo tre giornate estive con massime fino a 28-31 gradi!) temporali e locali rovesci da nubifragio previsti soprattutto nella prossima notte. Le zone della Granda che appaiono al momento più interessate dovrebbero essere, in successione temporale, prima la zona dell’alta valle Po con parte del Saluzzese e Bargese (ore 20-21), a seguire le pianure tra Fossano, Savigliano e Racconigese (22-24). Il maltempo sfilerà quindi verso Astigiano e Alessandrino.

Si prevedono eventi locali di forti precipitazioni con possibilità di grandine, eventi dovuti allo strato di aria calda che staziona sulla pianura dopo l’intervallo anticiclonico degli ultimi giorni.

L’evento, causato da un’infiltrazione di aria fredda ai argini dell’anticiclone arrivata fino al Golfo del Leone attraverso la valle del Rodano, passerà già nella giornata di lunedì verso Sud Est  lasciando tuttavia fino a martedì ancora una situazione di carattere autunnale che, a seguito anche di contributi da Est abbasserà le temperature con massime attorno ai 20° (lunedì) e minime di 13-14° mercoledì mattina.

Da mercoledì ripresa anticiclonica di matrice azzorriana (occidentale-atlantica) che riporta i termometri verso i 27-28 gradi (minime 15-16) fino a venerdì 11 quando si delinea un nuovo affondo perturbato.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *