Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Donne e motori | Sara Cabrini regina nell’eSC

Sara Cabrini
Sara Cabrini sul podio
Credits: pagina Facebook Sara Cabrini #31

Iniziamo questa puntata della rubrica “Donne e Motori” con l’Inno di Mameli che finalmente fa sentire le sue note in Svizzera! Sabato è andata in scena la finale a Sion dell’eSkootr Championship con la vittoria di Sara Cabrini. Non è stato, tuttavia, l’unico evento del weekend che ha visto in luce le pilote. Nella 24h del Nurburgring ottimo piazzamento di classe per l’equipaggio formato da Carrie Schreiner, Fabienne Wohlwend, Pippa Mann e Celia Martin. Per le brevissime dal mondo segnaliamo due successi nel GB4 britannico a Donington e il record di Ana Carrasco al Mugello.

INCREBIDILE TRIONFO PER SARA CABRINI

Nella seconda tappa dell’eSC, campionato nato solo quest’anno (da un’idea di Lucas Di Grassi e Alex Wurz) che vede scendere in pista trenta piloti su dei monopattini elettrici, a Sion (Svizzera) Sara Cabrini ha guadagnato la finale, per concludere con un trionfo in solitaria. La toscana, già rider nell’europeo di Women’s Cup, ha condotto la corsa dallo start alla bandiera a scacchi, diventando così la prima donna a trionfare nel campionato. Un successo che ha lasciato indietro gli avversari: ben cinque secondi di gap fra la vincitrice ed il secondo arrivato, il francese Aymard Vernay. Terzo Marc Luna. “E’ fantastico. Sono molto, molto felice per me e per il mio team”, queste le prime parole dopo la vittoria della rider Helbiz Racing. La 24enne sale al quarto posto in classifica, a pari punti (45) con Dan Brooks. Prossima tappa in Italia il 15 luglio.

TERZO POSTO DI CLASSE PER L’EQUIPAGGIO TOTAL PINK NELLA 24H DEL NURBURGRING

Alla 24h del Nurburgring gara senza intoppi per l’equipaggio tutto femminile capitanato da Carrie Schreiner, insieme a Pippa Mann, Fabienne Wohlwend e Celia Martin. La BMW M4 GT4 del GITI TIRE MOTORSPORT BY WS RACING, con un team completamente in rosa, ha conquistato la terza piazza di classe ed il trentacinquesimo posto assoluto. Il buon risultato va ad impreziosire il primo posto di classe ottenuto lo scorso anno nella prestigiosa corsa all’Inferno Verde.

Schreiner/Wohlwend/Martin/Mann Credits: @shiftupnow

BREVISSIME DAL MONDO

Doppio successo rosa a Donington, nel campionato nazionale britannico di GB4. Ricordiamo che sono quattro le ragazze presenti nella serie inglese: Megan Gilkes, Logan Hannah, Jessica Edgar e Chloe Grant. In gara-2 una splendida vittoria per Gilkes, dopo aver lottato a lungo con Nikolas Taylor (secondo al traguardo).

Megan Gilkes
Credits: Jakob Ebrey

Ultima manche nel segno di Logan Hannah, che conquista il suo primo successo nella categoria. Vittoria in solitaria per la scozzese.

Logan Hannh Credits: Jakob Ebrey

Nelle due ruote, in Moto3 al Mugello, la rider Ana Carrasco ha inanellato un nuovo record: partenza numero 54 per la spagnola, che diventa così la rider con più start nel Motomondiale. Sempre al Mugello, presenza per Maria Herrera, che ha chiuso agli ultimi posti le due corse previste per il campionato elettrico.

Nel Mondiale Motocross Femminile, bellissimo successo per Courtney Duncan, vincitrice del round spagnolo di Arroyomolinos. La #1, rientrata in questa tappa dopo la convalescenza da un intervento dopo una brutta caduta, assapora ancora di più il successo.

Sempre nelle ruote tassellate, segnaliamo la vittoria Elisa Galvagno, impegnata nel campionato nazionale femminile, che torna al successo dopo oltre due anni. A Castiglione del Lago, la rider Megan Racing, mette dietro Giorgia Montini (che conquista la tabella rossa della leadership di campionato) e Clarissa Tognaccini.

Giulia Scalerandi

Leggi anche: DONNE E MOTORI | IL WEEKEND IN PISTA: CHADWICK REGINA IN SPAGNA, BACKMANN PERFETTA NEL TCR

Fonte: livegp.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *