Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Donne e motori | Backmann prima nel TCR Germany, Piria-Linossi esordio amaro nel CIGT

TCR backmann
Credit: sito ACISport (Vicky Piria-Francesca Linossi)
Credits: https://www.acisport.it/it/CIGT/home

Un weekend ricchissimo di appuntamenti in pista con numerose donne presenti. Tra le tante spicca la coppia Linossi-Piria al via del Campionato Italiano GT da Monza e il successo di Jessica Backmann in TCR Germany.

JESSICA BACKMANN VINCE LA PRIMA GARA DI TCR GERMANY 

Nella gara del sabato di TCR Germany, ad Oschersleben, Jessica Backmann ha conquistato il successo, dopo una gara che l’ha vista prendere la leadership davanti al poleman ad inizio gara e infine passare per prima sotto la bandiera a scacchi! Ottima performance per la rookie svedese di Hyundai, che diventa così la seconda donna nella categoria a vincere, dopo Michelle Halder. Quinta invece in gara-2.

Sempre in Germania, rimonta pazzesca per Gabriela Jilkova, che in ADAC GT4 scatta dalla sedicesima piazza per terminare sesta la corsa del sabato. Ritiro invece nella seconda gara.

IN PISTA A MONZA LA COPPIA PIRIA-LINOSSI IN CIGT E LA RAFFAELE IN TCR

Partono da Monza i campionati nazionali delle ruote coperte: tante protagoniste, a partire da Francesca Raffaele, che milita nel campionato di TCR. La giovanissima promessa nostrana, che rientra a pieno regime in una stagione intera, chiude ventesima la prima gara. Gara-2 chiusa invece in 23^ piazza.

Presente nel campionato GT invece l’equipaggio Vicky Piria-Francesca linossi, che sotto la pioggia, chiude gara-1 in quattordicesima piazza, ritiro invece in gara-2: ignoti i motivi, come la stessa Vicky Piria ha scritto in un post Instagram. Un problema meccanico oppure olio in pista hanno fatto sbandare la vettura del team Tsunami, facendola andare in testacoda e poi colpita poi da altre vetture. La nostra Vicky, che in quel momento era al volante, a causa della brusca botta, ha purtroppo rimediato “un coccige malmesso“.

Start dal Tempio della Velocità anche per l’europeo di F. Regional con Hamda Al Qubaisi che chiude gara-1 in trentesima piazza, mentre Lena Buhler si ritira. Ritiro nelle prime fasi di gara per Hamda Al Qubaisi e a metà corsa per Lena Buhler in gara-2, entrambe coinvolte in incidenti con altre vetture.

LE ALTRE CATEGORIE

A Spa invece a scendere in pista è stata Maya Weug, nel primo appuntamento di ADAC F4: la pilota di Iron Lynx termina gara-1 in sedicesima piazza, 18^ gara-3, mentre purtroppo si ritira in gara-2. In pista a Donington anche il BTCC con Jade Edwards, che ha chiuso penultima gara-1, diciannovesima gara-2 e P22 l’ultima manche.

A Valencia va in scena con due gare il campionato europeo di Women’s Cup: successo in gara-1 per Beatriz Neila (autrice della pole), davanti a Sara Sanchez e Jessica Howden (vincitrice del primo appuntamento). Prima tra le italiane, quarta Josephine Bruno.

Gara-2 viene aggiudicata invece a Sara Sanchez, che chiude davanti a Josephine Bruno e Roberta Porziani, la prima a tagliare il traguardo è stata Beatriz Neila, che però gli è stato tolta la vittoria a causa della mancanza di un coperchio protettivo, che avrebbe dovuto proteggere la spagnola sulla moto.

A Portimao Ana Carrasco chiude in 28^ la Moto3. Scende in pista anche il campionato italiano femminile Motocross, da Bosisio Parini! Successo per Nancy Van De Ven, che vince entrambe le manche. Alle sue spalle la promessa Giorgia Blasigh (P3 e P2 nelle due manche), prima anche tra le U17. Sul terzo gradino del podio sale Giorgia Montini, mentre Elisa Garvagno è costretta a ritirarsi dopo il bel secondo posto in gara-1. Nella categoria 125 vince Emanuela Talucci, davanti a Cecilia Polato e Marta De Giovanni.

Tra le due ruote, sempre, ritorno in pista anche per Letizia Marchetti, nel campionato monomarca Yamaha R7 Cup, con partenza da Cremona. Purtroppo a penalizzare Letizia è stata la partenza da dietro, dove poi è rimasta imbottigliata nel traffico, chiudendo la gara 10^.

Leggi anche: DONNE E MOTORI | PIRIA E LINOSSI NEL GT CON LA PORSCHE DI TSUNAMI

Giulia Scalerandi

Fonte: livegp.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *