Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Domani torna a Tg2 motori il leggendario sorpasso di Nuvolari su Varzi

MANTOVA – La leggenda del mitico sorpasso di Tazio Nuvolari su Achille Varzi è viva più che mai.
Di questa atavica rivalità motoristica ne riparla la rubricaTG2 Motori Estate. L’affermato programma Rai, in onda ogni domenica alle 13.30 dopo il TG2, ritorna sulle orme del leggendario sorpasso della Mille Miglia del 1930.
Un gesto epico del pilota mantovano arricchito dal mito per essere avvenuto a fari spenti.
La seguitissima rubrica domenicale Rai della Rete Due, conosciuta per la presentazione di auto e moto nuove, è condotta con successo da oltre due decenni da Maria Leitner, che anche nella versione estiva riscuote alti indici di ascolto.
La programmazione di TG2 Motori Estate, ripropone l’ampio reportage dedicato alla Casa milanese Alfa Romeo, che celebra i 110 anni della fondazione, avvenuta il 24 giugno del 1910.
La ricorrenza dei 110 anni dell’Alfa ha dato lo spunto alla curatrice della rubrica di ricordare lo strapotere dei bolidi del “Biscione” nella Mille Miglia del 1930 e rievocare lo storico sorpasso di Nuvolari a Varzi. La giornalista Maria Leitner con Attilio Facconi,  storico della Mille Miglia e nostro collaboratore, hanno ripercorso quel momento fatale sullo stesso tratto di strada, ex statale Padana Superiore, tra Desenzano e Lonato del Garda (Bs), dove Nivola ha attuato il diabolico sorpasso a Varzi. Con il contributo di Sivio Dell’Aglio nei panni di Tazio e Fabrizio Rossi nel ruolo del driver galliatese, entrambi al volante delle loro stupende Alfa Romeo 6C 1750, affiancati dai copiloti Laitner e Facconi sono tornati sulle orme del leggendario sorpasso.
Le telecamere Rai hanno immortalato la riedizione di quel gesto avvenuto all’alba del 13 aprile del 1930, (attorno alle ore 05,20 e 05,25) per far rivivere un attimo straordinario di storia sportiva, che continua ad appassionare da nove decenni i tifosi dell’Alfa Romeo e di Tazio Nuvolari.
Alla realizzazione delle riprese Rai per la rubrica TG2 Motori ha collaborato il club Camsc di Castiglione delle Stiviere, che ha fornito anche con Giancarlo Casarotto la Giulietta Spider per le riprese a Sirmione dedicate ai 110 anni dell’Alfa Romeo.

Articolo PrecedenteNiente più blocchi per i lavoratori frontalieri con targa San Marino

Fonte: vocedimantova.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *