Viva Italia

Informazione libera e indipendente

“Docenti senza green pass sospesi per 15 giorni o non troveremo supplenti”. L’idea di Giannelli (ANP)


Di redazione

“Sono preoccupato per le supplenze per sostituire chi non ha il green pass. Non credo che nei primi giorni di riapertura ci saranno difficoltà di gestione dei controlli del green pass: nelle scuole ci saranno poche persone. Altro sarà quando riprenderanno le lezioni e le scuole saranno piene”.

A lanciare l’allarme è Antonello Giannelli, presidente dell’Associazione nazionale dei presidi, in un’intervista al ‘Corriere della Sera’.

Supplenze: chi accetta la nomina viene contrattualizzato, ma senza green pass non lavora

Green pass e neo assunti, si prende servizio senza green pass. Dubbio dirigenti, meglio avere almeno il tampone

I supplenti, spiega, “dovrebbero prendere servizio senza sapere se l’insegnante che sostituiscono il giorno dopo si presenta col tampone. La sospensione per chi non ha il green pass scatta solo dopo quattro giorni di assenza ingiustificata. Ma supplenze senza la certezza delle durata non le accetterà nessuno”.

“L’obbligo di vaccinazione sarebbe stata una soluzione, ma ora si potrebbe, in sede di conversione del decreto del 6 agosto, prevedere che chi non ha il green pass venga sospeso per quindici giorni e sostituito da un supplente”.

“Non è una sanzione – sottolinea Giannelli – Chi non ha il green pass è come se non fosse più abilitato al suo lavoro, perché il green pass è un requisito per i dipendenti della scuola. Se nei quindici giorni fa il vaccino o il tampone, riacquista il requisito”.

E sul rischio Dad, conclude: “In Dad, con le attuali norme, tornano tutti gli studenti della classe quando c’è un compagno o un prof positivo. Mi chiedo se per gli studenti oltre i dodici anni che sono in gran parte vaccinati non si possa prendere in considerazione l’ipotesi di ridurre il periodo di isolamento a tre o quattro giorni. Penso che si potrebbe fare almeno nelle zone dove il tasso di vaccinazione è molto alto”.

Green pass per docenti e per personale, i 4 giorni di assenza ingiustificata prima della sospensione possono essere anche “discontinui”


Pubblicato in Cronaca

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *