Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Disastri del maltempo, Conte chiama Cirio: “Massimo sostegno al Piemonte”

Il governo assicura il proprio sostegno al Piemonte. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte l’ha ribadito questa mattina (lunedì) nel corso di una lunga telefonata con il presidente della Regione Alberto Cirio.

Già oggi il governo potrebbe firmare la dichiarazione di stato di emergenza per il Piemonte, provato dalle piogge che hanno distrutto strade, ponti case e altre infrastrutture, isolando una vasta porzione di territorio al confine con la Francia e la Liguria e rendendo impraticabile per mesi il colle del Tenda. Su questo ha insistito Cirio, che domani sarà a Roma e in serata trasmetterà un dossier con la prima ricognizione dei danni: sebbene rispetto alle grandi alluvioni del passato l’area colpita sia più circoscritta, i danni che si contano in quella porzione di territorio sono pesantissimi. Di fatto ci sono interi paesi da ricostruire nei loro collegamenti e un’economia locale totalmente da risollevare. Per questa ragione, insiste il presidente della regione, dal governo servono interventi rapidi e risorse necessarie per fare fronte all’emergenza. Un supporto che Conte nel corso della telefonata ha garantito.

ESCLUSIVO “LA STAMPA” Alluvione, in elicottero con il governatore Cirio sulle zone colpite tra Limone e il Colle di Tenda

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *