Viva Italia

Informazione libera e indipendente

DIRETTA / Serena Arrighi è il nuovo sindaco di Carrara: partiti i festeggiamenti al comitato foto

ORE 01.03

Serena Arrighi è arrivata sotto il Comune “scortata” da una folla festante sulle note di “Bella Ciao”. Tra i personaggi politici che l’hanno accompagnata spiccava il presidente della Provincia e sindaco di Montignoso, Gianni Lorenzetti. «Grazie ai giovani che sono stati con me» dice, si ramarica per l’astensionismo e riconosce: «Carrara è una città legata ai valori di centrosinistra e la coerenza dell’iniziativa politica ci ha premiati».

ORE 00.53

In tanti sostenitori di Serena Arrighi si stanno radunando sotto Palazzo civico. Tra questi c’è anche l’ex sindaco Angelo Zubbani che non nasconde l’entusiasmo per la vittoria della candidata del Pd: «La coerenza, la novità sono valori che non sono scaduti. Abbiamo lavorato a sostegno di Serena, non siamo partiti insieme perché non avevamo trovato un denominatore politico. Da domani i problemi della città sono al centro con una filiera comunale, provinciale, regionale e nazionale. Noi non ci siamo nascosti dietro liste civiche. È un risultato tondo che permetterà a Serena di lavorare tranquilla».

ORE 00.38

Un urlo di hip-hip-urrà: un abbraccio tra bottiglie di spumante e applausi scroscianti nel quartier generale di Nazzano all’arrivo di Serena Arrighi. «Dedico questa vittoria a tutte le donne e alle giovani ragazze. Ci sono stati attacchi maschilisti e beceri in questa campagna, la donna riceve sempre attacchi sul piano professionale. Grazie alla mia squadra, ai miei colleghi e alla mia famiglia. Stasera c’è anche mio marito. Ci ho creduto sin dall’inizio. Ha vinto la buona politica. La gente vuole politiche che non facciano compromessi, che abbiano un programma e vi rimangano coerenti: riconoscere la propria identità e restarci coerenti. Come avevo già dichiarato, la prima cosa che farò sarà riorganizzare gli uffici comunali e valorizzare le professionalità del personale in comune»

ORE 00.23

Il primo commento che arriva dalla coalizione di Caffaz è quello di Cosimo Ferri: «Pensiamo al nostro 15,2% e a quello che abbiamo costruito. Ora siamo pronti per l’opposizione. Ha vinto astensionismo, i candidati al ballottaggio non hanno riscaldato i cuori, chi governa la città dovrà ricostruire rapporto tra cittadini e amministrazione. Auguri di buon lavoro alla sindaca Arrighi, spero che sappia essere autonoma dai partiti ma ne dubito».

ORE 00.15

Serena Arrighi non è ancora arrivata mentre nel suo quartier generale di Nazzano la sua “gente” e il suo staff alza le braccia e si spella le mani in applausi mentre arrivano i risultati sulle singole sezioni. Zanetti ex candidato del centrosinistra nel 2017: «Meraviglia, sul piano personale in politica non ci sono rivincite però è una bella soddisfazione: una candidatura che pensavamo incarnasse lo spirito della città e così è stato. Sono più teso del 2017. È la dimostrazione che la politica ha ancora un senso, la politica che parla alla gente che non è fatta di tatticismi con una visione a sinistra senza populismi e demagogie. Lei incarna la rivoluzione gentile della città».

ORE 00.03

A un’ora dall’inizio dello spoglio, iniziano i festeggiamenti al comitato elettorale di Serena Arrighi, che diventa il nuovo sindaco di Carrara. Con 55 sezioni scrutinate la candidata del centrosinistra resta saldamente in vantaggio: 56,93%.

ORE 23.50

Superata la metà delle sezioni scrutinate e il risultato non cambia molto: Arrighi quasi 57%, Caffaz 43%.

ORE 23.45

Serena Arrighi a un passo dalla vittoria. Con 26 sezioni su 71 è difficile che il risultato possa essere ribaltato. La candidata del centrosinistra è avanti con quasi il 58%.

ORE 23.37

Con 16 sezioni scrutinate si consolida il vantaggio di Serena Arrighi: 57,91% contro il 42,09% di Caffaz. Intanto sotto il Comune iniziano a radunarsi i primi cittadini. A differenza delle volte precedenti, però, al momento non è presente uno schermo per seguire i risultati in diretta.

ORE 23.32

Quando siamo a 12 sezioni scrutinate su 71, si conferma la tendenza precedente: avanti Arrighi col 56,6%, Caffaz 43,4%.

ORE 23.25

Arrivano i primi dati dalle sezioni. Quattro sezioni scrutinate su 71, il risultato parziale vede Serena Arrighi avanti con quasi il 58%, contro il 42% di Simone Caffaz.

ORE 23.20

Il primo dato definitivo ad arrivare è quello dell’affluenza che si conferma in ribasso: alle 23.00 ha votato il 41% degli aventi diritto, 8 punti in meno rispetto al primo turno. Questo significa che hanno votato quasi 22mila persone su 53.274 elettori totali.

ORE 23.00

Carrara ha il nuovo sindaco. Si sono appena chiusi i seggi e in questi minuti inizia lo scrutinio. I primi risultati non tarderanno ad arrivare. Ricordiamo che a contendersi la poltrona più alta della città sono Serena Arrighi (Pd e liste di centrosinistra) e Simone Caffaz (centrodestra e liste civiche).

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *