Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Dimensionamento scolastico, ecco come cambiano le regole con la legge di bilancio


Di redazione

Via libera della Camera alla Manovra: il voto finale ha ottenuto 298 sì, 125 no e 8 astenuti. Il testo della legge di Bilancio passa ora al Senato per il via libera definitivo. Fra le misure per la scuola c’è da ricordare quella relativa al cambio delle regole del dimensionamento scolastico.

Con la manovra, infatti, cambiano le regole del dimensionamento scolastico introdotte anni fa nel periodo dei tagli: per il 2020/2021 il numero minimo di 600 studenti400 nelle piccole isole e nei comuni montani, che le scuole devono raggiungere per avere un proprio dirigente scolastico e un Direttore dei Servizi Generali Amministrativi, viene abbassato rispettivamente a 500 e 300 studenti.

Manovra, sì della Camera: 3,7 miliardi di euro per la scuola, ecco tutte le misure. Testo passa al Senato

Una misura per dare ad un numero maggiore di scuole un proprio capo di istituto ed un Dsga a tempo pieno, fondamentale nella gestione dell’attuale periodo emergenziale.

Legge di Bilancio, Azzolina: “Nuovi interventi per garantire qualità agli studenti”


Pubblicato in Scuole


Argomenti: Legge di bilancio

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *