Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Digital Entertainment and Gaming – Blog Università eCampus

Il Corso di Laurea in Digital Entertainment and Gaming forma gli studenti nel padroneggiare i media tradizionali e digitali. Ma è anche indispensabile per conoscere le principali dinamiche aziendali e sociali. La proposta formativa è incentrata sul settore del digital entertainment, del gaming e dell’industria dei videogiochi. Lo scopo del corso rafforza dunque le competenze di game development, game design e gamification.

Obiettivi

Al temine del percorso lo studente acquisirà:

  • Competenze di base sulla comunicazione e sull’interpretazione dei processi comunicativi.
  • Capacità di affrontare le innovazioni giuridiche, organizzative ed economiche determinate dallo sviluppo e dalla diffusione dei fenomeni comunicativi.
  • Competenze metodologiche per la valutazione e l’intervento sui processi della comunicazione, attraverso discipline informatiche e relative ai mass media.
  • Competenze linguistiche per l’analisi, la gestione e la produzione di test.
  • Padronanza di due lingue straniere: inglese e spagnolo.

Didattica

Il percorso in Digital Entertainment and Gaming dura 3 anni:

anno:
Semiotica e filosofia dei linguaggi, Informatica, Organizzazione aziendale, Sociologia dei processi economici, Tecnica, storia e linguaggio dei mezzi audiovisivi, Estetica della comunicazione.

2° anno:
Diritto dell’informazione e della comunicazione, Metodologia della ricerca sociale, Lingua inglese, Sociologia della comunicazione, Psicologia della moda, Sociologia della moda, Progettazione, processi e comportamenti organizzativi.

3° anno:
Etica della comunicazione, Linguaggi dei nuovi media, Lingua spagnola, Laboratorio di scrittura istituzionale e pubblicitaria, Laboratorio di scrittura, Laboratorio di lettura dell’immagine, A scelta dello studente, Tirocini formativi e di orientamento, Prova finale.

Sbocchi professionali con la laurea in Digital Entertainment and Gaming

Gli sbocchi professionali sono vari e riguardano ruoli qualificati in istituzioni ed enti, pubblici e privati attinenti al mondo della comunicazione. Il laureato si interfaccerà con i profili tecnico – progettuali del settore dei videogiochi per agire con competenza sui diversi ambiti appresi.

Per saperne di più contattaci!

Fonte: blog.uniecampus.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *