Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Di Maio a Napoli per la giornata dello sport: “Lavoro di squadra per la città”. L’assessora: “Fondi per garan…

“Faremo un grande lavoro di squadra sia per il 2023 con Monte di Procida, a cui è stato assegnato l’importante riconoscimento di Città europea dello sport, sia per la candidatura di Napoli nel 2026”. Lo ha assicurato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, questa mattina a Napoli dove ha partecipato a una manifestazione organizzata nell’ambito della giornata nazionale dello sport in piazza Municipio.

Rivolgendosi all’assessore comunale allo sport Emanuela Ferrante e al presidente del Coni Campania Sergio Roncelli, Di Maio ha aggiunto: “Contate su di me, sapete che sono un amico del Coni e dello sport, pur non essendo mai stato uno sportivo, lo devo ammettere”.

“Garantire lo sport a tutti, e quindi le pari opportunità di accesso allo sport a tutti, è possibile soltanto se ci sono dei fondi adeguati per lo sport. Dobbiamo pretendere maggior sostegno a livello centrale” ha detto Ferrante.

“Sappiamo che il Comune di Napoli attualmente è in difficoltà – ha aggiunto Ferrante – ma in ogni caso mi sono battuta per avere un minimo di risorse per poter comunque sostenere e mantenere i nostri impianti in condizioni adeguate, e per poter aprire quelli che sono chiusi per impossibilità di manutenzione che c’è stata fino ad oggi. Però dobbiamo pretendere di avere sostegno, di avere riconoscimenti anche a livello centrale, perché sappiamo bene quanto lo sport sia importante come veicolo di valori fondamentali. Mi piace ricordare e pensare come Putin abbia addirittura atteso la fine dei Giochi olimpici per dichiarare guerra all’Ucraina. Questo significa che davanti allo sport bisogna soltanto inchinarsi. Valori come quelli dello sport difficilmente si possono trovare altrove. Facciamo in modo che questa giornata sia da amplificazione in tutta Italia”, ha concluso Ferrante.

napoli.repubblica.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *