Viva Italia

Informazione libera e indipendente

De Ceglie e Trevisani, il futuro della Sogese assume tonalità iridate

Una stagione importante per la Sogese Record Team che, nel corso nell’ultima annata, porta a casa due titoli iridati.

Due titoli che fanno ben sperare per il futuro. Ai campionati mondiali Cmas, disputati al Lago di Viverone (Biella), successo per Davide De Ceglie (Fiamme Oro con doppio tesseramento Sogese Record Team) che, con il tempo di 47’ 6’’ si impone nei 5 chilometri individuali davanti al greco Marios Armoutsis e al colombiano Alexander Jimenez Ramirez. L’atleta allenato da Federico Nanni ha fatto la gara perfetta. Davide De Ceglie e la compagna di team Angela Trevisani (18 anni), hanno poi conquistato l’oro nella staffetta 4 x 1000 metri mista coi compagni azzurri Mara Zaghet e Denis Shao.

I due atleti del presidente Ballotta, allenati da Federico Nanni, hanno così riportato in Italia il titolo iridato che in staffetta mancava dal lontano 2005. E’ il quinto oro mondiale in carriera per Davide De Ceglie, a 7 anni dall’ultimo successo iridato. Per Angela Trevisani un risultato al di sopra di ogni aspettativa, alla prima partecipazione in nazionale assoluta, è la più giovane campionessa mondiale in acque libere della storia azzurra.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *