Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Dall’arrampicata al surf: quali saranno i nuovi sport alle Olimpiadi di Tokyo 2021

Roma, 4 giugno 2021 – Il conto alla rovescia per la trentaduesima Olimpiade (23 luglio-8 agosto) è ormai cominciato. Nonostante l’incremento dei contagi da Coronavirus in Giappone, Seiko Hashimoto, presidente del comitato organizzatore di Tokyo 2020, ha confermato che non avverranno ulteriori rinvii. Insomma, salvo clamorosi dietrofront, le Olimpiadi andranno in scena e saranno anche contraddistinte da novità interessanti. Tra queste, c’è il debutto di quattro sport approvati dal Comitato Olimpico Internazionale (CIO).

Arrampicata, karate, skateboard e surf

Le Olimpiadi di Tokyo vanteranno 33 sport, per un totale di 50 discipline divise in 339 eventi che animeranno l’estate degli appassionati di tutto il mondo: parteciperanno più di 200 nazioni, tra cui l’Italia che dovrà difendere le 28 medaglie conquistate a Rio nel 2016. A fare il loro esordio tra gli sport olimpici saranno l’arrampicata sportiva, il karate, lo skateboard e il surf. I Giochi di Tokyo vedranno anche il ritorno del baseball e del softball (riuniti sotto un’unica federazione internazionale), che dopo Pechino 2008 sono stati esclusi dalle due edizioni successive. Parlando invece di nuove discipline (ramificazioni dei vari sport), c’è grande attesa per il primo torneo di pallacanestro 3 contro 3 (sotto lo sport “pallacanestro”), da cui gli Stati Uniti d’America sono stati esclusi a causa della sconfitta alle Qualificazioni olimpiche contro l’Olanda.

quotidiano.net

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *