Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Dal tango alla lotta sarda del “s’istrumpa”: ecco la lista degli sport vietati dal nuovo…

Sono 130 gli sportvietati” dal nuovo Dpcm per il contenimento del Covid-19 e finiti nella lista stilata dal ministero dello Sport Vincenzo Spadafora. Il governo ha deciso di interrompere la pratica amatoriale di tante discipline sportive “da contatto” e dunque ritenute pericolose ai fini della trasmissione del coronavirus. Così da oggi solo i professionisti, i dilettanti e chi fa parte di società sportive federate al Coni potranno continuare a praticarle.

Insieme a calcetto, basket, pallavolo, pallamano, rugby, sono tanti gli sport poco noti al grande pubblico vietati a partire da oggi. Stop al bandy, una sorta di hockey sul prato, e alla s’instrumpa, la lotta sarda, che in tutto conta circa 200 amatori. Fra le 130 discipline individuate dal ministro Spadafora e pubblicate in Gazzetta Ufficiale c’è anche il cheerleading, specialità che combina ginnastica, danza e acrobazia, il floorball, versione dell’hockey che si gioca all’interno, e il sepaktakraw, un gioco di origine asiatica, simile alla pallavolo, ma che si gioca con i piedi.

Il decreto conferma il divieto di svolgere qualunque forma di calcio e calcetto fra amici (nei format standard a 11 giocatori, a 5, a 7 e a 8), e così pure tutte le partitelle di basket, pallavolo, pallamano, rugby e hockey. Il no a qualunque pratica di sport amatoriale interessa anche tutti gli appassionati della tipologia del combattimento: pugilato, lotta libera e greco-romana, e poi judo, karate, taekwondo, aikido, capoeira, kickboxing, ju-jitsu e le altre.

Vietata anche qualunque tipo di danza, a meno di non praticarla in forma individuale. Chiusura anche per la ginnastica artistica e per la ritmica di gruppo, a patto che non sia praticata da atleti regolarmente tesserati al Coni. Tutte queste attività saranno permesse solo in forma individuale. Anche per altre discipline è consentita una deroga, sempre a patto che sia svolta in forma esclusivamente individuale: canottaggio, bob su pista, pattinaggio, slittino e rafting.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l’economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Articolo Precedente Addio Gianfranco De Laurentiis. Eurogol, Domenica Sprint, Dribbling: quelle intuizioni che hanno cambiato la storia del calcio in tv next

Fonte: ilfattoquotidiano.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *