Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Crollano le mura vicino alla scuola, oggi dovevano iniziare i lavori

Un pezzo del muro di cinta che si trova nei pressi di Porta Romana a Monte San Savino sono crollate. Ad accorgersi dell’accaduto è stato un operatore ecologico di Sei Toscana quando questa mattina presto si è recato nella zona per il servizio. Di fronte a se ha trovato un cumulo di pietre che si erano distaccate, probabilmente nel corso della notte. 

“Sono stato subito avvertito e mi sono portato sul posto per verificare con i miei occhi – ha raccontato il sindaco Gianni Bennati – per fortuna nessuno si è fatto male e non sono state colpite auto. Considerate che da lì passano i bambini per andare nella vicina scuola.”

Che il muro avesse bisogno di interventi era già noto. “Si tratta di una proprietà privata che si affaccia su una strada pubblica, il proprietario era consapevole della necessità di un intervento e aveva chiesto tutti i permessi preliminari per aprire il cantiere di consolidamento, l’ultimo dalla soprintendenza è arrivato proprio ieri.”

E adesso? “La strada è chiusa al momento è resterà così al massimo per qualche giorno, i lavori inizieranno in tempi rapidissimi. Intanto i bambini entreranno e usciranno da scuola dall’accesso di sotto e saranno scortati dalla polizia municipale.” Il disagio dovrebbe riguardare un solo giorno, quello di domani, visto che lunedì la scuola sarà chiusa perché è sede di seggio elettorale e riaprirà martedì prossimo.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *