Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Covid, positivo alla variante brasiliana: morto a 67 anni

Un uomo della provincia di Chieti positivo alla variante brasiliana del coronavirus è morto all’ospedale del capoluogo teatino, dove era ricoverato per i sintomi del Covid-19. Il decesso risale ad alcuni giorni fa, ma la notizia è emersa solo oggi, quando è stata accertata la positività alla variante.

***Iscriviti alla Newsletter Speciale coronavirus

Coronavirus, Rezza: “Contro le varianti bisogna intervenire con le zone rosse”

Si tratterebbe, secondo quanto riferisce l’Ansa, di un uomo di 67 anni con altre patologie che era ricoverato nel reparto di Medicina Covid. Il Chietino nelle ultime settimane è interessato da una rapida diffusione della variante inglese, responsabile di più della metà dei contagi.

Coronavirus, Brusaferro: “Scenario in peggioramento, bisogna fare attenzione alle varianti”

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *