Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 1 settembre

Il bollettino Covid Italia di oggi, mercoledì 1 settembre 2021, con dati e news della Protezione Civile – regione per regione – su contagi, ricoveri, morti. Nella giornata in cui il Green pass Italia diventa obbligatorio anche per treni, navi, aerei, scuole e università, i numeri dalla Sicilia in zona gialla con nuove regole, dalla Lombardia e dalla Puglia, dal Lazio e dalla Campania, dalla Toscana e dal Veneto. I numeri delle grandi città come Roma, Milano e Napoli. Il punto sui vaccini in Italia. Il bollettino delle regioni: 

Sono 688 i nuovi contagi da coronavirus in Lombardia secondo il bollettino di oggi, 1 settembre. Registrati inoltre altri 6 morti, facendo così salire a 33.923 il totale dei decessi dall’inizio della pandemia. A fronte di 50.244 tamponi effettuati, il rapporto tamponi/positivi si attesta all’1,3%. Salgono i ricoveri in terapia intensiva: 46 (+1) mentre i pazienti ricoverati non in terapia intensiva sono 359 (+6). Sono 238 i nuovi positivi al Covid registrati a Milano nelle ultime 24 ore, di cui 103 a Milano città.  

Quanto alle altre province lombarde, a Bergamo si registrano 30 nuovi casi, a Brescia 83, a Como 45, a Cremona 12, a Lecco 19, a Lodi 15, a Mantova 23, in provincia di Monza e Brianza 70, a Pavia 43, a Sondrio 18 e a Varese 55. 

Sono 491 i contagi da coronavirus in Campania oggi, 1 settembre 2021, secondo i dati covid-19 del bollettino della regione. Segnalati altri 5 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 19.386 test. I pazienti covid ricoverati in area non critica sono 373. In terapia intensiva, invece, 22 persone. 

Sono 350 i contagi da coronavirus nel Lazio oggi, 1 settembre 2021, secondo i dati del bollettino covid-19 della regione. Da ieri registrati 3 morti. A Roma, segnalati 108 casi. Nel dettaglio, su 6.744 tamponi nel Lazio e 14.590 antigenici per un totale di 21.334 test, si registrano 350 nuovi casi positivi (+67), sono 92 i casi in meno rispetto a mercoledì 25 agosto, 3 i decessi (-2), 448 i ricoverati (-14), 71 le terapie intensive (-1) e 838 i guariti. 

Il rapporto tra positivi e tamponi è all’1,6%. “Sono in calo i ricoveri e le terapie intensive, diminuiscono i casi su base settimanale a conferma dell’efficacia della campagna vaccinale”, osserva l’assessore Alessio D’Amato. Nel Lazio 4 milioni di cittadini hanno completato il percorso vaccinale, il 77% dell’intera popolazione over 12 anni è immunizzato. 

Sono 298 i contagi da coronavirus in Puglia oggi, 1 settembre 2021, secondo i dati covid-19 del bollettino della regione. Registrato un morto. I positivi sono stati individuati su 16.873 test. Spiccano gli 80 nuovi casi in provincia di Lecce e i 79 in provincia di Bari. Le persone attualmente positive sono 4.500. I pazienti covid ricoverati in area medica sono 234. In terapia intensiva, 20 persone. 

Sono 110 (di età compresa tra 1 e 95 anni) i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 1 settembre 2021, secondo i dati del bollettino della regione. Si registra un morto: il decesso è avvenuto nei giorni scorsi, ma è stato comunicato solo oggi dalla Asl. Da ieri altri 74 guariti. Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 2.231, nel totale sono ricompresi anche 398 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche (+30 rispetto a ieri). 

Sono 87 i pazienti (-2 rispetto a ieri) ricoverati in ospedale in area medica; 6 (-1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 2.138 (+33 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 3.215 tamponi molecolari e 4.429 test antigenici. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 1,43 per cento. 

Sono 383 i contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 1 settembre 2021, secondo i dati covid-19 del bollettino della regione. Si registrano 2 morti. I nuovi casi sono stati individuati su un totale di 30.724 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 1,2%.L’età media dei nuovi positivi di oggi è 34,9 anni. 

Sui 138 asintomatici, 72 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 1 con gli screening sierologici, 38 tramite i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 11 con i test pre-ricovero. Per 16 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 546 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 383.164.I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 15.733 (-166 rispetto a ieri). 

Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 15.295 (-153), il 97,2% del totale dei casi attivi.In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.371. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 51 (+1 rispetto a ieri), 387 quelli negli altri reparti Covid (-14). 

Sono 141 i contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia oggi, 1 settembre 2021, secondo i dati del bollettino covid-19 della regione. Registrati altri 2 morti. Nel dettaglio, su 5.656 tamponi molecolari sono stati rilevati 127 nuovi positivi (tra cui 7 migranti/richiedenti asilo: 5 nel territorio di Trieste e 2 in quello di Udine) con una percentuale di positività del 2,25%. Sono inoltre 4.276 i test rapidi antigenici eseguiti dai quali sono stati rilevati 14 casi (0,33%). Nella giornata odierna si registrano 2 decessi: una donna di 92 anni di Trieste e una donna di 83 anni di Cormons, entrambe decedute all’ospedale di Trieste. Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 12 e sono 53 gli ospedalizzati in altri reparti. Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. 

Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale è stata rilevata la positività di un infermiere dell’Azienda sanitaria Friuli Occidentale. Si registrano inoltre un contagio tra gli operatori delle strutture residenziali per anziani nell’area di Udine e 5 contagi tra gli ospiti nell’area di Trieste. 

Sono 259 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi, 1 settembre 2021, secondo i dati covid-19 del bollettino della regione. Non si registrano morti. Nel dettaglio, i nuovi casi (di cui 25 dopo test antigenico) sono pari all’1,2% di 21.409 tamponi eseguiti, di cui 15.532 antigenici. Dei 259 nuovi positivi, gli asintomatici sono 85 (32,8%). 

I ricoverati in terapia intensiva sono 17 (+3 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 163 (+10 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.393. I tamponi diagnostici finora processati sono 6.444.081 (+21.409 rispetto a ieri), di cui 2.026.034 risultati negativi. I pazienti guariti sono complessivamente 361.504 (+296 rispetto a ieri). 

Sono 538 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 1 settembre 2021, secondo i dati del bollettino della regione anticipati dal governatore Eugenio Giani. Registrati altri 7 morti. “I nuovi casi registrati in Toscana sono 538 su 15.991 test di cui 9.501 tamponi molecolari e 6.490 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 3,36% (8,0% sulle prime diagnosi)”, scrive Giani sui social, aggiungendo che i vaccini attualmente somministrati nella regione sono 4.865.110. 

I nuovi casi sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 253.802 (93,4% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 9.501 tamponi molecolari e 6.490 tamponi antigenici rapidi, di questi il 3,4% è risultato positivo. Sono invece 6.687 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui l’8% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 10.981, -1,3% rispetto a ieri. I ricoverati sono 466 (7 in meno rispetto a ieri), di cui 51 in terapia intensiva (3 in meno).
 

Sono 691 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 1 settembre 2021, secondo i dati covid-19 del bollettino della regione. Registrati altri 2 morti. Il totale dei contagiati è ora 455.494, quello delle vittime 11.689. Sul fronte dei ricoveri ospedalieri rimane stabile il numero dei pazienti:, con 232 (-2) ricoverati nei reparti ordinari e 54 (+1) in terapia intensiva. Le persone attualmente positive e in isolamento in regione sono 12.795 (-109). 

Sono 389 i contagi da coronavirus in Sardegna oggi, 1 settembre 2021, secondo i dati del bollettino covid-19 della regione. Registrati altri 3 morti: si tratta di un uomo e una donna, di 79 e 94 anni, residenti nella Provincia di Sassari e di un uomo di 78 anni, residente nella Provincia del Sud Sardegna. Sono 8.277 i test processati tra molecolari e antigenici. I pazienti ricoverati sono 230 (-10), 24 (-3) in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 7.281 (122 in meno rispetto a ieri). 

Fonte: lifestyleblog.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *