Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Covid, i dati di Natale: 54.762 nuovi contagi, terzo record consecutivo

Ancora un record – per il terzo giorno di fila – di tamponi positivi al SARS-Cov-2 nel giorno di Natale. Sono stati 54.762 in 24 ore, dopo i 50.599 della vigilia e i 44.595 del 23 dicembre. Nonostante la festività, i test processati crescono ancora fino a sfiorare quota un milione: sono 969.752 (di cui 704.879 antigenici rapidi) contro i 929.775 di ieri, per un tasso di positività che sale al 5,6% (+0,2%). I nuovi decessi da Covid sono 144, contro i 141 registrati alla vigilia.

Continua a salire anche la curva dei dati ospedalieri, con 1.071 pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva: 33 in più di ieri (erano 1.038) nel saldo tra entrate e uscite, con 106 nuovi ingressi. In quattro regioni i letti di area critica occupati superano quota cento: la Lombardia (178, 23 ingressi), il Veneto (162, 24 ingressi), il Lazio (129, 8 ingressi), l’Emilia-Romagna (107, 10 ingressi). Nei reparti di area medica invece i ricoverati sono 8.892, 80 in più di ieri (erano 8.812): 1.401 in Lombardia, 1.142 in Emilia-Romagna e 1.073 in Veneto (le altre regioni sono sotto quota mille). In totale, le persone che hanno contratto il virus dall’arrivo dell’epidemia in Italia sono 5.622.431, di cui 4.985.435 dimessi o guariti e 136.530 deceduti.

Gli attualmente positivi sul territorio nazionale tornano a superare quota 500mila: sono 500.466, quasi 40mila in più di ieri (+39.792). La soglia del mezzo milione non si toccava dallo scorso 18 aprile, quando i positivi erano 504.611. Il dato – in crescita ininterrotta dal 23 ottobre scorso – ha avuto un’impennata del 20% in appena tre giorni: il 22 dicembre le persone con Covid nel Paese erano 402.729, centomila in meno, mentre il 15 dicembre erano 305.653. Oltre un quinto degli attuali positivi sono concentrati in Lombardia – che ne conta 116.681 – seguita dal Veneto (69.386) e dall’Emilia-Romagna (52.826). Sotto quota mille c’è soltanto il Molise (441).

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *