Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Covid, doppia variante: la peggiore delle morti, il primo caso che inquieta il mondo


Sullo stesso argomento:


Il primo caso al mondo. Per certo, il primo scoperto e tracciato. Un primo drammatico caso che arriva dal Belgio, dove una donna è stata contagiata dal coronavirus con due varianti: la Britannica e la Sudafricana. Il virus ha colpito una donna di 90 anni, morta poi in ospedale.

Come spiegano dal nosocomio Olv Hospital di Aalst, si tratta di “uno dei primi casi documentati di co-inefzione con due varianti di Sars Cov-2 che destano preoccupazione”. La donna non era vaccinata ed era stata ricoverata in ospedale lo scorso marzo per una caduta. Dunque il tampone, risultato positivo. In pochi giorni i sintomi respiratori, dunque si è aggravata fino al decesso.

Anne Vankeerberghen, ricercatrice dell’ospedale, ha spiegato che “entrambe le varianti stavano circolando in Belgio al momento dell’infezione della paziente, quindi è verosimile che la donna sia stata infettata con i due differenti virus da due individui distinti. Sfortunatamente non sappiamo come si sia infettata e neppure se sia stata la co-infezione a gicoare un ruolo nel rapido deterioramento delle condizioni di salute”, ha concluso la Vankeerberghen.

comments powered by Disqus.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *