Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Cosa fare e vedere a Matera

Ecco una guida completa e dettagliata sulle cose da fare e vedere a Matera.

Matera è un’incredibile città scolpita nel tufo. Lascia i visitatori senza parole perché combina la bellezza naturale di un paradiso mediterraneo con la meraviglia architettonica di un luogo che poche persone hanno visto.

Matera ha avuto una presenza ininterrotta fin dal Paleolitico e rimane oggi un perfetto esempio di civiltà urbana. È in questa città che si può tracciare la storia dell’umanità e viverla in tutte le sue forme, dall’età della pietra al XXI secolo. Matera è una città unica. È un luogo straordinario senza spazio né tempo.

È la città dei Sassi, il primo sito dell’Italia meridionale ad essere dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, delle innumerevoli chiese scavate nelle colline circostanti, delle aree naturali che comprendono diversi habitat dove vivono diverse specie di fauna e flora, delle tradizioni rurali e dei paesaggi incredibilmente belli. Ma è anche la città dell’arte, della storia, della cultura e dei festival.

Ha musei nascosti, percorsi multimediali, concerti e tutto ciò che si può desiderare in un luogo di vacanza.

Sassi è una parola italiana che significa “pietre” o “ciottoli” ed è così che si chiamano gli abitanti di Matera.

Il più antico insediamento umano della California è stato originariamente costruito nella roccia tufacea sul lato della valle di Gravina nel 1993.

È stato poi dichiarato “Patrimonio dell’umanità” dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO).

I Sassi sono una combinazione unica di grotte, strade tortuose, chiese rupestri, terrazze, bellissimi giardini e una miscela di persone che vivono straordinariamente bene all’interno dei vincoli del loro ambiente.

Vedrete questa zona unica durante il vostro tour di un giorno, ma è meglio vederla come parte di un soggiorno più lungo.

Questa gigantesca scultura ci ricorda che le grotte sono state abitate per molto tempo, e infatti, è stato all’interno di questi oscuri recessi che i nostri lontani antenati hanno scavato le loro abitazioni, che sono state poi costruite in superficie nel corso di molti secoli.

Ecco perché i Sassi rappresentano un paesaggio unico, una destinazione per i viaggiatori interessanti e uno scenario stimolante per i documentaristi.

Fortunatamente, dopo che è passato molto tempo, sono iniziati gli interventi per la conservazione e il recupero di questi “gioielli dimenticati” che, al tramonto, vengono “toccati dalla magia” e danno spettacoli mozzafiato.

Il cibo di Matera è legato alla tradizione contadina e pastorale: ingredienti semplici e genuini uniti in una cucina dai sapori sinceri.

Dai formaggi ai salumi, senza dimenticare il tipico “peperone crusco”. Anche il pane di Matera merita di essere assaggiato: non ne potrete fare a meno!

È facile andare in giro per Matera. Ci sono molti cartelli e si possono sempre chiedere indicazioni. La città è calda e accogliente per i turisti in tutte le stagioni.

Ci sono centinaia di tipi diversi di hotel da una a cinque stelle, dai bed & breakfast ai grandi hotel di lusso. È possibile soggiornare in un hotel di qualsiasi fascia di prezzo, compresi motel economici, B&B e proprietà di lusso.

Alcune strutture si trovano nel cuore dei Sassi, mentre altre si trovano nella parte più moderna della città.

Fonte: lifestyleblog.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *