Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Corriere dello Sport – Totti, operazione sfumata con la Roma: aveva proposto Rudiger

Francesco Totti ha provato a riportatore Rudiger alla Roma. Ha agito da intermediario, ma i giallorossi hanno preferito Smalling.

La Roma è riuscita a piazzare in extremis uno dei colpi più importanti della sua estate. Con il ritorno di Chris Smalling, il club giallorosso ha messo disposizione di Paulo Fonseca un difensore che già conosce alla perfezione i meccanismi della retroguardia e che proprio il tecnico lusitano aveva di fatto richiesto a gran voce.

L’operazione con il Manchester United è stata chiusa ad un passo dalla chiusura della finestra di calciomercato, tanto che per diversi minuti si è rimasti in attesa di capire se il trasferimento potesse essere considerato valido o meno.

Prima di chiudere per Smalling, alla Roma sono stati proposti altri giocatori e tra essi spicca proprio una vecchia conoscenza dei giallorossi: Antonio Rudiger.

Come riportato dal ‘Corriere dello Sport’, a proporre il centrale tedesco alla Roma (insieme ad altri profili) è stato Francesco Totti che ha seguito l’operazione da intermediario unico per l’Italia.

La Roma non ha preso da subito in considerazione le proposte del suo ex capitano, anche se lo stesso Rudiger era stato offerto a condizioni vantaggiose: prestito gratuito dal Chelsea e un ingaggio non superiore ai 3,5 milioni a stagione, ovvero molto meno dei 5 dei quali si era parlato nei giorni scorsi.

Totti ha aspettato una risposta fino all’ultimo momento, ma la Roma (che per arrivare a Rudiger aveva scelto strade alternative, ma l’ex capitano era il solo ad avere il mandato per l’Italia) ha sempre avuto Smalling come obiettivo principale.

Rudiger era finito nel mirino anche del Milan (c’è stato un colloquio telefonico con Maldini), ma Totti, forte della preferenza del giocatore, ha sempre dato priorità alla Roma. Il centrale tedesco adesso rischia di vivere mesi da esubero al Chelsea e sarebbe tornato più che volentieri in Italia.

La prima trattativa da agente tra Totti e la ‘sua’ Roma non si è quindi chiusa con una fumata bianca. In futuro ci saranno certamente altre occasioni per riprovarci.

Fonte: goal.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *