Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Corriere dello Sport – Il Napoli cita Milik in giudizio: vuole un risarcimento di un milione

Guerra totale tra il Napoli e Milik: il polacco risponde minacciando azioni legali. E intanto aspetta il mercato: dopo l’Atletico spunta il Marsiglia.

Adesso sì, lo scontro è davvero totale. Da una parte il Napoli, dall’altra Arkadiusz Milik. Un rapporto ormai gelido da mesi. E una bomba che, improvvisamente, rischia di deflagrare. Anche nelle aule di Tribunale, dove, come riporta l’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’, Aurelio De Laurentiis ha deciso di portare l’attaccante polacco.

Proprio così: il Napoli ha deciso di citare Milik in giudizio, chiedendo un risarcimento di un milione di euro. Per il celeberrimo ammutinamento di fine 2019, intanto. La vicenda nella quale, con Carlo Ancelotti sulla panchina azzurra, gran parte della rosa si ribellò alla decisione societaria di andare in ritiro dopo un 1-1 casalingo contro il Salisburgo in Champions League. E poi per una pubblicità non autorizzata del ristorante di Katowice di proprietà dello stesso polacco.

Entrambe le vicende sono state considerate da De Laurentiis un danno d’immagine per il Napoli. Anche quella legata all’attività di Katowice, il “Food and Ball”, per la quale Milik era già stato multato in estate, nelle settimane della serrata trattativa per il suo passaggio alla Roma. Bloccato, e poi definitivamente saltato, anche a causa della guerra di diritti d’immagine in atto tra giocatore e presidente.

E Milik che fa? Non sta a guardare. E ora, sempre secondo il ‘Corriere dello Sport’, risponde minacciando azioni legali non avendo ricevuto la mensilità di ottobre. Secondo le norme federali il Napoli avrebbe tempo fino al 16 febbraio per corrispondergliela. Il problema è che tutti i componenti della rosa di Gattuso hanno già ricevuto lo stipendio. Tutti, tranne il polacco.

Impensabile, in questo modo, andare avanti insieme come se nulla fosse. Milik è stato escluso sia dal campionato che dalla Champions League e, come confessato apertamente qualche mese fa, aspetta il mercato di gennaio per rifarsi una vita lontano da Napoli. Magari all’Atletico Madrid, che dopo aver salutato Diego Costa è alla ricerca di un attaccante che possa ricoprire il ruolo di vice-Suarez nell’attacco di Simeone.

Attenzione però a un’altra strada affascinante: quella che porta alla Ligue 1 e al Marsiglia. Club che, secondo ‘RMC Sport’, è entrato nella corsa all’ex Ajax. Il piano dell’OM? Convincere Milik a prolungare per una stagione, fino al 2022, in modo che il Napoli, dopo averlo prestato in Francia, possa guadagnare qualcosa dalla sua cessione tra sei mesi. Prima, però, va sotterrata l’ascia di guerra.

Fonte: goal.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *