Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Corriere dello Sport – Dalot dice “Sì” alla Roma: prestito con riscatto a 15 milioni

Il difensore ex Milan avrebbe accettato l’offerta per il trasferimento al club giallorosso già a gennaio: fissato anche il prezzo del riscatto.

Con Reynolds evidentemente non pienamente nei piani di José Mourinho, la Roma è rimasta sostanzialmente con un solo laterale di difesa, aggrappandosi al suo stato di forma: per questo motivo il club giallorosso è, da diverse settimane, alla ricerca di un vice-Rick Karsdorp.

Il giocatore olandese è senza dubbio in un buon momento, dopo essersi lasciato alle spalle gli infortuni che a lungo hanno caratterizzato la sua carriera: prevenire, in ogni caso, è meglio che curare, e così Tiago Pinto tornerà sul mercato già a gennaio.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del “Corriere dello Sport”, il general manager giallorosso avrebbe individuato il profilo perfetto da consegnare a Mourinho: si tratta di Diogo Dalot, portoghese con un recente passato al Milan e attualmente al Manchester United.

Il giocatore, titolare nel Portogallo, non sta trovando spazio nei Red Devils e ha raccolto, fin qui, solo 316 minuti in 6 gare tra Premier League, Champions League e Carabao Cup: poco.

Nella passata stagione è stato uno dei giocatori più importanti del Milan di Stefano Pioli, con 33 presenze e 2 reti: curriculum che stuzzica Mourinho anche per la sua duttilità, tra porzione laterale del campo e zona centrale in difesa, quando serve.

Tra l’altro, lo stesso Mourinho conosce bene Dalot, visto che lo ha fatto esordire allo United, durante la sua penultima esperienza in Inghilterra: sempre stando al “Corriere dello Sport” la Roma avrebbe già registrato il “Sì” del giocatore, procedendo con le trattative con i Red Devils.

Si parla di un prestito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni: l’alternativa, sempre il quel ruolo, potrebbe essere Pedersen del Feyenoord, mentre resta difficile la pista Bereszynski con la Sampdoria. Intanto la Roma continua a trattare: con Dalot è già avanti. A gennaio Mourinho potrebbe accogliere in squadra un altro portoghese.

Fonte: goal.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *