Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Coronavirus, ultimi dati. In Italia altri 18.025 casi e 326 vittime, tasso di positività al 7,1%

3′ di lettura

I DATI DEL CONTAGIO

Loading…

In Italia si registrano il 4 aprile altri 18.025 casi di coronavirus con 250.933 tamponi e 326 vittime. Lo comunicano i dati del ministero della Salute. Il tasso di positività si attesta al 7,1%. Sono 3.703 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, in calo di 11 unità rispetto a ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri in rianimazione sono 195 (ieri 234).

In Toscana altri 1.626 casi

n Toscana sono 201.744 i casi di positività al Coronavirus, 1.626 in più rispetto a ieri (1.575 confermati con tampone molecolare e 51 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,8% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,7% e raggiungono quota 167.062 (82,8% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 16.389 tamponi molecolari e 8.001 tamponi antigenici rapidi, di questi il 6,7% è risultato positivo. Sono invece 8.721 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 18,6% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 29.228, +1,8% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.888 (7 in più rispetto a ieri), di cui 274 in terapia intensiva (4 in meno). Oggi si registrano 26 nuovi decessi: 12 uomini e 14 donne con un’età media di 80 anni. Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Loading…

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Loading…

Basilicata, 122 contagi e 2 decessi

In Basilicata sono 122 i nuovi casi di positivi al Sars Cov-2 (119 sono residenti) su un totale di 1.248 tamponi molecolari e sono 2 i decessi. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino riferito alle ultime 24 ore. Le persone decedute sono cittadini di Lauria e Vietri di Potenza. I lucani guariti o negativizzati sono 79. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi salgono a 4.773 (+38), di cui 4.588 in isolamento domiciliare. Sono 14.293 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 438 quelle decedute. In calo i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane, sono 185 (-2): al San Carlo di Potenza 33 nel reparto di malattie infettive, 35 in pneumologia, 9 in medicina d’urgenza, 4 in terapia intensiva e 17 in medicina interna Covid; all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera 32 nel reparto di malattie infettive, 19 in pneumologia, 28 in medicina interna Covid e 8 in terapia intensiva. Invariato il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva (12). Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 286.672 tamponi molecolari, di cui 264.132 sono risultati negativi, e sono state testate 170.604 persone.

TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE

Loading…

Marche, 323 positivi in 24 ore

Sono 323 i positivi al covid rilevati nelle Marche nelle ultime 24 ore tra le nuove diagnosi. Nello stesso lasso di tempo, fa sapere il Servizio Sanità della Regione, “sono stati testati 3.680 tamponi: 1.849 nel percorso nuove diagnosi (di cui 484 nello screening con percorso Antigenico) e 1.831 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 17,5%)”. Dei 323, 11 sono in provincia di Pesaro Urbino, 87 in quella di Ancona, 63 in quella di Macerata, 30 in quella di Ascoli Piceno, 13 in provincia di Fermo e 19 fuori regione. Questi casi comprendono soggetti sintomatici (56), contatti in setting domestico (78 ), contatti stretti di casi positivi (89), contatti in setting lavorativo (21), contatti in ambiente di vita/socialità (3) e 1 caso proveniente da fuori regione. Per altri 75 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Su 484 test del Percorso Screening Antigenico “sono stati riscontrati 21 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 4%”.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *