Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Coronavirus, picco di contagi dalla fine del lockdown: 2.844 nuovi casi e 27 morti

Lega Pro, rinviata Palermo-Potenza. Usa, Trump: “Sta andando bene, grazie a tutti”

I dati del Ministero della Salute di oggi segnano un nuovo picco di contagi dalla fine del lockdown: sono infatti 2.844 nuovi casi (ieri erano 2.499) e 27 i morti. Il record di positivi è della Campania, con 401, mentre la Lombardia ne riscontra 393. Quasi 119 mila i tamponi, 1.369 in meno rispetto a ieri. Attualmente i soggetti positivi dei quali si ha certezza sono 55.566, che salgono a 322.751 con i deceduti e i guariti.

In Europa

—  

Continua la crescita di casi di coronavirus in Europa. La Germania ha registrato 2.563 nuovi casi di Covid-19 e altri 19 morti. Anche in Francia la situazione resta di emergenza: nelle ultime 24 ore sono stati 12.148 nuovi casi e 48 morti.

SERIE C, RINVIATA PALERMO-POTENZA

—  

Il match di Lega Pro Palermo-Potenza, in programma domani, è stato rinviato a data da destinarsi per la positività di due calciatori del club lucano.

Calcio: altri tre positivi al Genoa

—  

Anche Biraschi, Criscito e Males positivi al Covid. Il totale dei contagiati nel cluster Genoa sale così a 22 unità, di cui ben diciassette sono elementi della prima squadra.

Basket: a Varese positivi Ferrero e Cavazzana

—  

I controlli previsti dalle procedure hanno fatto emergere due contagi nella squadra di basket di Varese. Il club ha ufficializzato che Giancarlo Ferrero e l’assistente allenatore Vincenzo Cavazzana sono risultati positivi al Covid-19. I due, asintomatici, sono in isolamento.

Malagò: “La ripartenza passa anche dallo sport”

—  

Che lo sport debba cercare in ogni modo di andare avanti è convinto anche il presidente del Coni Giovanni Malagò: “La ripartenza post Pandemia deve passare anche per il mondo dello sport e per gli eventi futuri che ci attendono nel futuro. Il mondo del calcio è riuscito a completare la stagione sia a livello nazionale che internazionale, gli episodi di questa settimana sarebbero potuti accadere prima. Si vive giorno dopo giorno, non solo sulla partita, ma anche su tutto lo scenario, il pubblico. Differire tra outdoor o indoor, grandezza dell’impianto, sport di contatto o individuali: lo sport italiano è molto considerato a livello internazionale, soprattutto per le capacità organizzative, vedi il caso del mondiale di ciclismo passato dalla Svizzera ad Imola. Abbiamo preso 3 Mondiali di automobilismo per due rinunce, abbiamo organizzato gli Internazionali di tennis. Siamo il sesto paese nel mondo sommando Olimpiadi estive e invernali attaccati alla Francia, a 5 medaglie, che ha molti più abitanti di noi. Abbiamo 80-90 mila associazioni sportive che reggono la baracca dello sport in Italia. Ma il nostro punto debole è la scuola e la mancata sistemica raccolta di futuri atleti”.

Nfl: positivo anche Newton, stella di New England. Gara rinviata

—  

Di oggi la notizia della positività di Cam Newton, quarterback dei New England Patriots e superstar dell’Nfl, a cui sembra si siano aggiunti anche altri componenti della squadra, motivo per cui si è deciso il rinvio della gara di domani tra Patriots e Chiefs a lunedì o martedì. Si tratta dei primi casi del massimo campionato di football americano.

Trump sui social

—  

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, ricoverato da ieri sera nell’ospedale militare Watter Reed per curare i sintomi del coronavirus, ha scritto su twitter: “Sta andando bene, credo. Grazie a voi tutti, con affetto”. Il suo medico personale ha dichiarato che Trump respira senza bisogno dell’ossigeno e prosegue la cura con il remdesivir, il farmaco antivirale utilizzato per contrastare il Covid. La First Lady Melania invece resta in quarantena con sintomi lievi: tosse e mal di testa.

Bruninho positivo

—  

(m.can.) Il palleggiatore brasiliano Bruninho, ex di Modena e Civitanova, è risultato positivo al coronavirus. Lo ha ufficializzato il Taubatè, il suo club attuale, alla vigilia della sfida con il Vôlei Renata che ha chiuso la fase di qualificazione del campionato paulista. Sui social Bruno ha scritto: “Sto bene. Sono in casa, con isolamento totale. Ho avuto dei sintomi molto leggeri: tosse e un po’ di naso chiuso. Sono già al 100%. Voglio ringraziare tutti per l’attezione e dire che, tra poco, sarò di ritorno ai campi e al 100%. Un grande abbraccio a tutti, prendetevi cura di voi stessi e Dio vi benedica”. Tutta la squadra è stata sottoposta al tampone, ma nessun altro compagno è risultato positivo. Il Taubatè ha vinto la partita 3-0.

Palermo: positivi 3 atleti del Green basket

—  

Tre atleti del Green basket Palermo che si allena al PalaMangano di Palermo sono risultati positivi e ora l’impianto è stato chiuso. Le positività sono emerse durante i tamponi in vista dell’amichevole con il Trapani. Ora l’impianto sarà sanificato prima della riapertura.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *