Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Coronavirus: in Piemonte aumenta il numero di ricoverati in ospedale, di nuovo oltre quota cento

Può essere l’effetto della seconda ondata del virus: aumentano di nuovo i ricoverati in Piemonte.  Nelle ultime 24 ore, l’Unità di crisi regionale ha registrato otto pazienti in terapia intensiva, uno in più rispetto a ieri, e 111 non in terapia intensiva, cinque in più rispetto all’ultima rilevazione. Numeri non preoccupanti per ora ma che segnalano un rialzo costante del trend. Nelle ultime 24 ore infatti si sono registrati 56 nuovi positivi al Coronavirus. Ma nessun decesso.
Dall’inizio dell’emergenza, dunque, i morti legati al virus sono 4.150, i positivi diventano 33.256 e i guariti 26.954, con altri 425 pazienti in via di guarigione.

In isolamento domiciliare ci sono ancora 1.608 piemontesi. Tra questi c’è il positivo registrato tra i soci dello Sporting club di corso Agnelli a Torino, uno dei circoli più frequentati della città. Un caso che ha fatto scattare subito la macchina del “contact tracing” per individuare chi fosse venuto a contatto con lui: alla fine sono state rintracciate 25 persone che saranno sottoposte entro domani al tampone. Quando si è diffusa la notizia che uno degli sportivi che frequentava il circolo della Stampa fosse risultata positiva è arrivata ieri pomeriggio. A quel punto la struttura ha proceduto a un immediato “tempestivo  intervento di sanificazione dei locali bar-ristorante-ingresso”.  Come informano dal Circolo in una lettera ai soci i 40 contatti sono stati invitati a rimanere a casa e a non frequentare il circolo in via cautelativa. “La situazione è sotto controllo”, assicurano dalla struttura.

 

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *