Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi 31 dicembre: 23.477 casi e 555 morti

In Italia, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, almeno 2.107.166 persone (compresi guariti e morti) hanno contratto il virus Sars-CoV-2: i nuovi casi sono 23.477 rispetto al giorno prima, + 1,13% (ieri erano +16.202), il dato più alto dal 4 dicembre, mentre i decessi odierni sono 555, +0.75% (ieri erano +575), per un totale di 74.159 vittime da febbraio. Le persone guarite o dimesse sono 1.463.111, complessivamente: 17.421 (+ 1,21%) quelle uscite oggi dall’incubo Covid (ieri erano +19.960). Meno, quindi, dei nuovi casi: per questo il numero degli attualmente positivi torna a crescere, +5.501 (ieri -4.333), e sono ora 569.896 (+ 0,97%, ieri erano 564.395).

Campanello d’allarme anche per le terapie intensive, che tornano a salire (+27, ieri -21), con 202 nuovi ingressi giornalieri: sono ora 2.555 in tutto. Buon calo invece per i ricoveri ordinari, 415 in meno (ieri -96), 23.151 in tutto.

I tamponi sono stati 186.004, ovvero 16.959 in più rispetto a ieri quando erano stati 169.045. Mentre il tasso di positività è 12,6% (l’approssimazione di 12,62%): vuol dire che su 100 tamponi eseguiti più di 12 sono risultati positivi; ieri era 9,6%. Qui la mappa del contagio in Italia.

Praticamente tutte le Regioni sono in crescita, a partire dal Veneto che oggi schizza a +4.800 contagi, seguita da Lombardia (+3.859), Emilia Romagna (+2.116), Lazio (+1.767) e Puglia (+1.661).

Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi 31 dicembre: 23.477 casi e 555 morti

Qui tutti i bollettini dal 29 febbraio. Qui le ultime notizie della giornata.

Il Corriere ha creato una newsletter sul coronavirus. È gratis: ci si iscrive qui.

I casi Regione per Regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per Regione, è quello dei casi totali (numero di persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia: include morti e guariti). La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, mentre la percentuale rappresenta l’incremento rispetto al giorno precedente, calcolata sul totale regionale.

Lombardia 478.903: + 3.859, + 0,81% (ieri +1.673 casi) con 32.858 tamponi
Veneto 253.875: + 4.800, +1,93% (ieri +2.986 casi) con 24.177 tamponi
Piemonte 197.828: + 1.367, + 0,7% (ieri +1.046 casi) con 8.633 tamponi
Campania 189.673: +1.554, + 0,83% (ieri +930 casi) con 19.003 tamponi
Emilia-Romagna 171.512: + 2.116, + 1,25% (ieri +1.427 casi) con 15.735 tamponi
Lazio 163.051: +1.767, + 1,1% (ieri +1.333 casi) con 16.301 tamponi
Toscana 120.328: +632, +0,53% (ieri +460 csi) con 11.353 tamponi
Sicilia 93.644: +1.299, +1,41% (ieri + 1.084) con 7.308 tamponi
Puglia 90.964: +1.661, +1,86% (+1.470 casi) con 10.836 tamponi
Liguria 60.469: +472, +0,78% (ieri +415) con 4.153 tamponi
Friuli Venezia Giulia 50.027: +877, +1,78% (ieri + 803 casi) con 8.263 tamponi
Marche 41.624: +703, +17,72% (ieri + 585 casi) con 5.582 tamponi
Abruzzo 35.314: +456, +1,31% (ieri +278 casi) con 4.311 tamponi
Sardegna 31.113: +368, +1,2% (ieri +328 casi) con 3.584 tamponi
P.A. Bolzano 29.494: +260, +0,89% (ieri +220 casi) con 1.764 tamponi
Umbria 28.960: +300, +1,05% (ieri +347 casi) con 3.638 tamponi
Calabria 23.920: +402, +1,71% (ieri +449 casi) con 3.146 tamponi
P.A. Trento 21.840: +320, +1,49% (ieri +197 casi) con 2.834 tamponi
Basilicata 10.826: +147, +,38% (ieri + 113 casi) con 1.354 tamponi
Valle d’Aosta 7.273: +29, +0,4% (ieri +14 casi) con 207 tamponi
Molise 6.528: +88, +1,37% (ieri +14 casi) con 964 tamponi

31 dicembre 2020 (modifica il 31 dicembre 2020 | 17:50)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *