Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Coronavirus in Emilia-Romagna, il bollettino di oggi 19 agosto: 576 contagi, 3 morti

BOLOGNA – Superano nuovamente quota 576 (188 gli asintomatici) i nuovi casi di coronavirus registrati in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore: sono stati 576 (130 più di ieri) su quasi 22mila tamponi eseguiti (2,6%). L’età media dei nuovi positivi di oggi è 36,6 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede Rimini con 97 nuovi casi. Quindi Bologna e Modena (entrambe con 95 casi) e poi Reggio Emilia (67). Seguono Ravenna (48), Parma (46), Ferrara (44), Forlì (28), Imola (23) e Cesena (22), quindi Piacenza (11).

I casi riscontrati in Emilia-Romagna da inizio pandemia sono 405.084. I guariti sono 378.111 (+302 da ieri). I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 13.658 (+271 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 13.235 (+263), il 96,9% del totale dei casi attivi.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 47 (stabili rispetto a ieri), 376 quelli negli altri reparti Covid (+8).

Covid, muore a 68 anni in terapia intensiva: non era vaccinata

Si registrano tre decessi: una donna della provincia di Reggio Emilia di 97 anni, un uomo residente in provincia di Modena di 82 anni e una donna residente in provincia di Bologna di 87 anni. In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.315. In questo computo non compare ancora la donna di 68 anni morta stamane a Bologna.

Sul fronte della campagna vaccinale, alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 5.573.275 dosi; sul totale sono 2.547.854 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

Bologna, guida alla vaccinazione: chi sarà chiamato per anticipare la seconda dose

L’ordine dei medici denuncia: “Messaggi intimidatori dai no-vax”. Ausl e Sant’Orsola: “Dite no agli esami inutili che chiedono”

Vaccini, il microbiologo Sambri: “Per anziani e fragili la terza dose servirà”

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *