Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Coronavirus, cambi di colore: Lombardia e Lazio in giallo. Tre regioni arancioni, ecco quali



Impazza il toto-colori. Mancano poche ore dall’ennesimo cambio di zone per le regioni deciso dal ministro della Salute e molte sono le ipotesi sul tavolo. Una cosa però pare certa: dal braccio di ferro con i governatori Lombardia e Lazio potrebbero avere la meglio. Indice Rt alla mano – spiega il Corriere della Sera – le regioni guidate da Attilio Fontana e Nicola Zingaretti potrebbero infatti rimanere in area gialla. Là dove il rischio da coronavirus è basso. L’indice di contagio sotto l’1 convince entrambe a non prendere decisioni autonome che vadano in senso più restrittivo, come invece proponeva il governo. La Lombardia vanta un Rt. 0,95, mentre il Lazio si ferma a un soffio dalla soglia critica di 1 (0,96). In questo modo si lasciano aperte tutte le attività consentite (in particolare i locali pubblici fini alle 18) e dunque non ci saranno modifiche rispetto alla scorsa valutazione.

Lo stesso Fontana aveva escluso il salto: “Lombardia in arancione? Spero proprio di no, lo spero e mi auguro che non si verifichi questa situazione – aveva detto poco prima a BergamoTv -. I dati ufficiali non sono ancora arrivati, con il Cts ci si confronta il venerdì. Chiedo, se fosse possibile, di anticipare la decisione perché i dati li hanno martedì. Purtroppo – aveva ammesso – è un dato di fatto acquisito che con le chiusure i dati migliorano, con le aperture più larghe invece i dati peggiorano”. Intanto dalle 18 di mercoledì sera – e sarà così fino al 24 febbraio almeno – ci sono 4 comuni lombardi già in zona rossa. Si tratta di Viggiù, Mede, Castrezzato e Bollate, che dovranno rispettare il lockdown, con le misure più rigide.

Diverso discorso invece per le altre regioni. Roberto Speranza ha ufficializzato il passaggio di Campania, Emilia Romagna e Molise in zona arancione da domenica. Mentre la Provincia di Bolzano e l’Umbria potrebbero diventare rosse. Nulla ancora di certo, la decisione ufficiale sarà comunicata entro qualche ora al termine dell’analisi della cabina di regia.

comments powered by Disqus.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *