Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Coronavirus a Roma e nel Lazio, il bollettino dei nuovi contagi: i dati del 28 febbraio

Tornano di nuovo sotto i 500 i contagi da Coronavirus a Roma. Sono infatti 497 i positivi di oggi a fronte dei 571 di ieri e dei 732 di venerdì. Oggi su oltre 15 mila tamponi nel Lazio (3.922 più di quelli registrati sabato) e quasi 20 mila antigenici per un totale di oltre 34 mila test, si registrano 1.341 casi positivi, appena sei meno di ieri.

Nelle ultime 24 ore, inoltre, si segnalano 12 decessi e 1.192 i guariti. “Diminuiscono i casi, i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è sotto al 4%”, spiega l’assessore alla sanità laziale Alessio D’Amato.

Nel frattempo, oggi il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha firmato un’ordinanza per istituire la zona arancione nei Comuni nel territorio della Provincia di Frosinone a causa della forte incidenza e crescita dei casi da Covid 19. Restano ferme le misure già dettate per i Comuni di Torrice e Monte San Giovanni Campano (zona rossa). Le disposizioni dell’ordinanza entrano in vigore dalle ore 1:00 di domani, 1 marzo, e per i 14 giorni successivi.  

28 febbraio-2

VIDEO | Vaia (Spallanzani): “Superare logica geopolitica, se vaccino sicuro acquisirlo”

I casi Covid a Roma del 28 febbraio 

Nella Asl Roma 1 sono 189 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono tre i ricoveri. Si registrano due decessi di 92 e 92 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 286 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono centodue i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano due decessi di 78 e 88 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 22 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono due i ricoveri. Si registrano due decessi di 70 e 83 anni con patologie.

I contagi nelle province di Roma

Nella Asl Roma 4 sono 99 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 5 sono 141 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 6 sono 124 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 86 anni con patologie.

480 casi nelle altre città del Lazio

Nelle province si registrano 480 casi e sono cinque i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 144 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 73 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 220 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano due decessi di 77 e 87 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 44 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decesso di 78 e 83 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 72 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto

Il bollettino dello Spallanzani del 28 febbraio 

In questo momento sono ricoverati presso il nostro istituto 129 pazienti positivi al tampone per la ricerca del Sars-Cov-2. Sono 21 i pazienti ricoverati in terapia intensiva. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, sono a questa mattina 2050. Lo si legge sul bollettino medico di oggi dell’Istituto Spallanzani di Roma.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *