Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Core Power lavora a motore nucleare per le navi

(ANSA) – GENOVA, 09 GIU – “Stiamo lavorando per poter avere
nel 2025 il primo prototipo di motore nucleare navale con una
tecnologia di reattori avanzati che ha una serie di vantaggi
soprattutto in ambito di sicurezza. Possiamo installare un reattore all’interno di una nave con una serie di difese
cosicché anche in caso di incidente tutto resti racchiuso
all’interno della nave, garantendo la sicurezza a bordo e in
mare anche nel caso del peggiore incidente”. Lo ha spiegato
Giulio Gennaro, chief technical officer di Core Power, società
che si occupa proprio di tecnologia nucleare avanzata per il
settore del trasporto marittimo e l’industria, parlando in
collegamento al forum ‘I nuovi orizzonti delle energie. Lo
shipping e l’esigenza di adeguarsi allo scenario
internazionale’. Una novità che potrebbe essere interessante
per il futuro. “Il nucleare è una delle tecnologie che stiamo
monitorando – commenta Massimo Debenedetti, vicepresidente per
la ricerca e innovazione di Fincantieri -. Dal nostro punto di
vista vedrà più facile applicazione, nel mondo militare, dove è
già applicata in molti Paesi, in quello delle navi passeggeri
dovremo superare una serie di opinioni che sono datata e fondate
soprattutto su una tecnologia di seconda generazione mentre si
sta ragionando su quello di quarta”. (ANSA).
   

Fonte: ansa.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *