Viva Italia

Informazione libera e indipendente

COR. SPORT, Viola-Nico: tutto come non detto

Come riportato dal Corriere dello Sport-Stadio è bastata una sera a cena, a pochi passi da Ponte Vecchio, per mettere (forse) la parola fine a quello che rischiava di trasformarsi nell’ennesimo tormentone di mercato viola. Nico Gonzalez e la Fiorentina, dopo le tensioni e le frecciate delle scorse settimane, sono tornati finalmente a parlarsi e tra le parti è di nuovo scoppiato l’amore. Se platonico o veritiero, lo dirà solo il tempo. A questo è servito il faccia a faccia andato in scena mercoledì nel cuore di Firenze tra l’argentino e il direttore generale Joe Barone. Un confronto disteso che ha ricomposto i cocci di un rapporto che a poche settimane dall’inizio del Mondiale sembrava quasi sull’orlo di franare. Fino a far credere che il club di Commisso stesse valutando il divorzio con il classe ’98 nel corso della finestra di gennaio. Troppi gli acciacchi accumulati dall’esterno in questo inizio di stagione, così come troppi erano stati i segnali che inducevano a pensare che l’ex Stoccarda stesse da mesi pensando solo alla Coppa del Mondo, torneo che poi ha dovuto saltare per colpa dell’ennesimo infortunio. 

Tutto come non detto, quindi. Anche perché, a differenza degli strappi del passato prima con Chiesa e poi con Vlahovic, il contratto fino al 2026 che lega Nico alla Fiorentina (che rispetto ai suoi predecessori, prossimi alla scadenza, non ha mai chiesto la cessione) non induceva a pensare a un epilogo troppo diverso. Adesso dunque, accantonate le polemiche, la speranza di Italiano è solo quella di avere a disposizione e a pieno regime sia Gonzalez che Sottil già da inizio febbraio, per tentare la risalita verso le zone nobili della classifica e dare al contempo l’assalto alla Conference League.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *