Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Coppa Davis, tutto quello che c’è da sapere

Si alza il sipario sulla Coppa Davis 2022, giunta alla terza edizione con il nuovo format, per la prima volta in diretta su Sky Sport. Dal 13 al 18 settembre si disputerà la fase a gironi in quattro città europee: Bologna, Valencia, Amburgo e Glasgow. Tra le 16 nazioni protagoniste c’è l’Italia che scenderà in campo all’Unipol Arena contro la Croazia, seconda classificata lo scorso anno alle spalle della Russia, orfana di Marin Cilic, l’Argentina di Diego Schwartzman e la Svezia dei fratelli Ymer. Gli azzurri, capitanati da Filippo Volandri, andranno a caccia dell’ambita “Insalatiera“, vinta nella sua storia una sola volta, nel 1976. 

Il regolamento

Alla fase a gironi partecipano 16 nazioni: le 12 che hanno vinto le qualificazioni (Argentina, Australia, Belgio, Francia, Germania, Italia, Kazakistan, Corea del Sud, Olanda, Spagna, Svezia e Stati Uniti), Croazia (finalista 2021), Serbia (semifinalista 2021) e due wild card (Canada e Gran Bretagna). La Russia, vincitrice della Coppa Davis 2021, è stata esclusa da tutte le competizioni internazionali per team dopo l’invasione in Ucraina. Le prime due classificate di ogni raggruppamento si qualificheranno alle finali, in programma dal 22 al 27 novembre a Malaga, con un tabellone a otto ad eliminazione diretta. La formula prevede per ogni incontro la disputa di due singolari e di un doppio, tutti al meglio dei due set su tre

Il tabellone delle finali

Quarti di finale (21-24 novembre)

  • A) Vincente gruppo A vs Seconda classificata gruppo D;
  • B) Vincente gruppo C vs Seconda classificata gruppo B;
  • C) Seconda classificata gruppo C vs Vincente gruppo D;
  • D) Seconda classificata gruppo A vs Vincente gruppo B.

Semifinali (25-26 novembre)

  • 1. Vincente quarto A vs Vincente quarto B;
  • 2. Vincente quarto C vs Vincente quarto D.

Finale (27 novembre)

  • Vincente semifinale 1 vs Vincente semifinale 2

Fonte: sport.sky.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *