Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Contromano sulla rotatoria della tangenziale, poi l’incidente: morto un 47enne

Tragico incidente nella notte sulla tangenziale di Mestre. Attorno alle 1:15 di venerdì 13 gennaio, un uomo è entrato in contromano sulla rotatoria della tangenziale e, poco dopo, si è verificato un terribile schianto tra due auto. Il dramamtico episodio si è verificato sulla rotatoria Marghera della Tangenziale di Mestre: a provocarlo un veicolo che ha imboccato la rotonda contromano, provenendo dalla strada statale 309 Romea. Morto Alessandro Amadi, detto Bobò, classe 75. Ferito il ragazzo alla guida dell’altra auto, A.C. dell’85, residente a Mira. 

Ad avere la peggio è stato il conducente di una Passat grigia, colui che ha provocato il frontale. L’uomo un 47enne di Cavallino Treporti, in provincia di Venezia, è morto sul colpo. Ferito, invece, il ragazzo alla guida dell’altro veicolo coinvolto. Sul posto sono intervenute i medici del 118, i vigili del fuoco, la polizia stradale di Venezia e il personale di Concessioni Autostradali Venete. Purtroppo, nonostante i tentativi di rianimazione, il personale medico ha dovuto constatare il decesso dell’uomo al volante dell’auto in contromano. Trasferito in ospedale il conducente dell’altra vettura, suo malgrado coinvolta nel frontale. La dinamica e le cause dell’accaduto sono al vaglio della Polstrada.

Video

Durante le operazioni di soccorso e rilievo, il traffico è stato temporaneamente deviato all’interno dell’area di servizio in rotatoria: vista anche l’ora, non si sono registrati disagi alla viabilità. 

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *