Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Conte smentisce le voci: “Io al Psg? Fake news, serve rispetto. C’è chi vuole creare problemi”

L’allenatore del Tottenham nella conferenza stampa verso la sfida al Leicester: “Siamo concentrati sull’obiettivo Champions League”. Intanto in Inghilterra circola il nome di Mancini per la panchina degli Spurs

Antonio Conte chiama a raccolta l’ambiente. Lo vuole compatto, davanti alle voci che si rincorrono da giorni sul suo possibile approdo al Paris Saint-Germain. “Non date retta alle fake news, c’è chi vuole crearci problemi” ha spiegato l’allenatore del Tottenham, nella conferenza stampa di presentazione alla sfida di domenica con il Leicester. “Dobbiamo restare concentrati per un obiettivo importante – ha proseguito – che è la qualificazione in Champions. È una grande opportunità per noi perché nessuno poteva immaginare che saremmo stati in corsa. Dopo queste cinque partite, mi confronterò col club e troveremo la soluzione migliore. Sono contento che altre società apprezzino il mio lavoro, ma non mi piace quando s’inventano le notizie. Non è giusto nei confronti miei e della squadra, serve rispetto”.

SOGNO CHAMPIONS

—  

In qualche modo, il tecnico si aspettava un tentativo dall’esterno di minare la stabilità all’interno dello spogliatoio: “Chi lavora nel calcio sa molto bene che, a un certo punto della stagione, cominciano a venire fuori queste indiscrezioni. Prima era diverso, ma adesso sapete bene che sarebbe un miracolo raggiungere un traguardo del genere. Stiamo facendo qualcosa di speciale, considerando i problemi che abbiamo affrontato. È fondamentale restare concentrati. Ho parlato con i miei giocatori ed è lo stesso con i tifosi, devono continuare a sostenerci e spingerci fino alla fine. Stiamo vivendo un sogno, perché è giusto sottolineare che non avevamo in testa di arrivare così in alto all’inizio della stagione. Per questo voglio che ci siano gioia, entusiasmo e passione. Godiamoci il momento”.

IPOTESI MANCINI

—  

Tuttavia proseguono i rumors sulla panchina del Tottenham. Secondo alcuni tabloid britannici, la dirigenza degli Spurs starebbe già valutando eventuali sostituti di Conte e tra questi, oltre al ritorno di Mauricio Pochettino e a Graham Potter del Brighton, ci sarebbe anche Roberto Mancini. Nonostante il c.t. della Nazionale abbia confermato la volontà di continuare a guidare gli Azzurri, sarebbe aperto a una nuova esperienza in Premier League, dove ha già allenato il Manchester City, se dovesse arrivare un’offerta interessante. Un’ipotesi che ad ora sembra poco probabile, considerando la posizione dei due allenatori italiani.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *