Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Congelamento motori, semaforo verde

La Formula 1 avrebbe accettato il congelamento dei motori dalla stagione 2022. Queste sono le prime indiscrezioni che emergono dalla riunione della F1 Commission in corso. Il voto sarebbe arrivato all’unanimità, si attende solo la conferma ufficiale da parte della Formula 1.

Domenicali: “Congelamento motori idea buona per tutti”

Il congelamento dei motori è avvenuto su espressa richiesta della Red Bull, che si è trovata senza power unit in seguito all’addio di Honda. La casa giapponese ha comunque fornito un motore competitivo al team di Milton Keynes, che però non ha le conoscenze né l’esperienza per svilupparlo al meglio. Malgrado non ci fosse un parere unanime a fine 2020, le discussioni sono proseguite per il meglio e anche la Ferrari, in teoria la più grande svantaggiata dal congelamento, ha votato sì. Segno che, evidentemente, la power unit di Maranello è migliorata e dà garanzie per il futuro a medio termine.

Secondo quanto affermato da RaceFans, infine, non è stato concordato alcun meccanismo di bilanciamento delle prestazioni (BoP) dei motori attuali dopo il loro congelamento.

Nuovi motori dal 2025. L’operazione ‘congelamento’ è volta anche ad anticipare di un anno le nuove regole sulle motorizzazioni, inizialmente fissate per il 2026.  La FIA ha descritto la decisione, che è stata concordata all’unanimità nella riunione odierna, come uno “sviluppo significativo per lo sport che riflette l’unità e lo spirito di collaborazione tra FIA, Formula 1 e le squadre”.

È stato istituito un gruppo di lavoro per stilare le nuove normative insieme agli attuali motoristi, ai fornitori di carburante e ai potenziali nuovi costruttori interessati ad un ingresso nel prossimo futuro. Sono stati fissati cinque obiettivi fondamentali: la tecnologia deve essere sostenibile e includere una fonte di carburante completamente green, ridurre i costi, essere attraente per i nuovi costruttori e rispecchiare un design “potente ed emotivo”.

Fonte: formulapassion.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *