Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Computer: nel 2020 la più alta crescita del mercato globale

Il COVID-19 fa aumentare la domanda di PC consumer, registrando la sua crescita più importante in 10 anni. Numeri e dati alla mano fanno sì che l’anno “malefico” appena concluso abbia avuto le sue conseguenze anche nel mercato dei Computer.

I dati, raccolti da Gartner, rivelano che le spedizioni di PC in tutto il mondo hanno totalizzato 275 milioni di unità nel 2020, con un aumento del 4,8% rispetto al 2019. Si tratta della più alta crescita annuale per il mercato mondiale dei PC dal 2010.

Mercato computer 2020

Azienda Spedizioni 2020 Quota di mercato 2020 (%) Spedizioni 2019 Quota di mercato 2019 (%) Crescita 2020-2019 (%)
Lenovo 68.507 24.9 63.182 24.1 8.4
HP Inc. 58.357 21.2 57.949 22.1 0.7
Dell 45.029 16.4 44.095 16.8 2.1
Apple 22.454 8.2 18.337 7.0 22.5
Acer 16.264 5.9 14.743 5.6 10.3
Asus 16.424 6.0 14.449 5.5 13.7
Altri 48.111 17.5 49.797 19.0 -3.4
Totale 275.147 100.0 262.552 100.0 4.8
Note: i dati includono PC desktop, notebook e dispositivi premium ultramobile (come Microsoft Surface), ma non Chromebook o iPad. Tutti i dati sono stimati sulla base di uno studio preliminare. Le stime finali saranno soggette a modifiche. Le statistiche si basano sulle spedizioni che vendono nei canali. I numeri potrebbero non sommarsi ai totali mostrati a causa dell’arrotondamento.
Fonte: Gartner (gennaio 2021)

“Nonostante alcuni problemi della catena di fornitura all’inizio del 2020, COVID-19, insieme alla domanda costante dei consumatori, ha creato enormi opportunità di crescita per i PC durante tutto l’anno”, ha affermato Mikako Kitagawa, direttore della ricerca di Gartner

“È probabile che questo slancio continui almeno per la prima metà del 2021, ma resta da vedere se si sosterrà nell’era post-pandemia in quanto dipenderà dalla permanenza dei cambiamenti che guidano la domanda. Ad esempio, l’istruzione online può continuare anche dopo l’apertura delle scuole, i consumatori possono ancora acquistare generi alimentari online e alcune aziende possono continuare a lavorare a tempo pieno o part-time. Se questi scenari persistono, i PC torneranno nella vita quotidiana dei consumatori come un dispositivo essenziale”.

Mercato computer nel quarto trimestre 2020

Le spedizioni di PC in tutto il mondo hanno totalizzato 79,4 milioni di unità nel quarto trimestre del 2020, un aumento del 10,7% rispetto al quarto trimestre del 2019, secondo i risultati preliminari di Gartner, Inc. Per l’anno, le spedizioni di PC hanno raggiunto 275 milioni di unità nel 2020, un 4,8% aumento dal 2019 e la crescita più alta in dieci anni.

“Il mercato mondiale dei PC ha visto una buona conclusione al 2020, registrando un terzo trimestre consecutivo di crescita anno su anno, sebbene continuassero a esserci carenze di fornitura a causa di questa forte domanda”, ha proseguito Kitagawa. “La forte domanda di PC consumer ha di nuovo spinto le vendite, in particolare nelle regioni in cui i governi mantengono ordini casalinghi mentre la pandemia COVID-19 persiste. Prima del 2020, i consumatori si erano concentrati sul telefono, ma la pandemia ha invertito questa tendenza. I PC sono riemersi come un dispositivo essenziale poiché i consumatori, compresi i bambini più piccoli, fanno affidamento su di loro per il lavoro, la scuola, la socializzazione e l’intrattenimento da casa.

“La spesa per i PC aziendali è stata ancora una volta più debole in questo trimestre, poiché gli acquisti urgenti per il lavoro remoto hanno raggiunto il picco all’inizio dell’anno. Tuttavia, in alcune regioni come la Cina, dove la ripresa economica dalla pandemia è già iniziata, la crescita del business è stata leggermente più forte “.

Sebbene Gartner non includa le spedizioni di Chromebook nei suoi tradizionali risultati di mercato dei PC, il quarto trimestre del 2020 è stato un altro notevole periodo di crescita per i Chromebook, con spedizioni in aumento di circa il 200% anno su anno per raggiungere 11,7 milioni di unità. Nel 2020, le spedizioni di Chromebook sono aumentate di oltre l’80% per un totale di quasi 30 milioni di unità, in gran parte a causa della domanda dal mercato dell’istruzione nordamericano.

I primi tre fornitori nel mercato mondiale dei PC sono rimasti invariati rispetto al trimestre precedente, sebbene Lenovo abbia continuato ad aumentare il proprio vantaggio su HP. Riflettendo la tendenza osservata nel 2020, i fornitori orientati al consumatore come Apple, Acer e Asus hanno guadagnato quote di mercato (vedi Tabella 1).

Tabella 1.

Azienda Spedizioni 4Q20 Quota di mercato 4trim20 (%) Spedizioni 4Q19 Quota di mercato 4trim19 (%) Crescita 4Q20-4Q19 (%)
Lenovo  21.491 27.1  17.713 24.7 21.3
HP Inc.  15.683 19.8  16.155 22.5 -2.9
Dell  13.199 16.6  12.127 16.9 8.8
Apple  6.893 8.7  5.250 7.3 31.3
Acer  4.741 6.0  4.035 5.6 17.5
ASUS  4.570 5.8  3.975 5.5 15.0
Altri  12.813 16.1  12.493 17.4 2.6
Totale  79.392 100.0  71.749 100.0 10.7
Note: i dati includono PC desktop, notebook e dispositivi premium ultramobile (come Microsoft Surface), ma non Chromebook o iPad. Tutti i dati sono stimati sulla base di uno studio preliminare. Le stime finali saranno soggette a modifiche. Le statistiche si basano sulle spedizioni che vendono nei canali. I numeri potrebbero non sommarsi ai totali mostrati a causa dell’arrotondamento.
Fonte: Gartner (gennaio 2021)

Fonte: lifestyleblog.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *