Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Come scegliere un profumo di nicchia – Lifestyle

Profumi di nicchia, una categoria particolare e prestigiosa di fragranze uniche ed inebrianti. A dare l’idea di cosa ci si aspetta da un profumo di nicchia è il suo stesso nome. Il sostantivo nicchia, indica una cavità nascosta in un edificio e già questo rimanda ad un’origine misteriosa della categoria di profumi di cui si andrà a parlare.

Che cos’è un profumo di nicchia

Leggenda e verità si uniscono in un ballo delicato nel raccontare le origini di queste fragranze che venivano gelosamente conservate e nascoste dai sapientimaestri profumieri all’interno appunto di nicchie in edifici dove la temperatura presente era perfetta per la conservazione della fragranze e soprattutto le teneva lontane da occhi indiscreti.

Si tratta di profumi ben lontani dal settore commerciale caratterizzato da una competizione e produzione aggressiva e massificata dei profumi. Bensì, i profumi di nicchia sono il frutto di studi e prove di nasi artigiani e piccole aziende che inseguono instancabilmente l’obbiettivo di realizzare fragranze uniche che possano diventare quasi un gioiello prezioso da portare sulla propria pelle e lasciar dietro una scia impalpabile di raffinatezza.

Questa particolare categoria merceologica è in grado di soddisfare gli olfatti più esigenti, sia di uomini che donne. I profumi di nicchia vengono realizzati attraverso l’utilizzo di materie prime di qualità e ricercate, talvolta rare, e con procedimenti artigianali che enfatizzano ogni singolo ingredienti rendendo l’essenza finale irripetibile ed unica, proprio come erano in passato i profumi.

Il profumo di nicchia deve essere lo specchio di chi lo indossa, quasi fondendosi con esso ed esaltandone i punti di forza del carattere. Questo e anche l’utilizzo di materie di qualità è l’obbiettivo di tutte le case produttrici di profumi di nicchia.

Profumi di nicchia: caratteristiche

I profumi di nicchia non sono molto facili da reperire, in quanto non vengono venduti nelle grosse catene di profumerie o al supermercato. Si tratta di fragranze vendute in particolari boutique e non vengono solitamente neanche pubblicizzati, questo per due motivi: sia perché non vengono prodotti nella quantità sufficiente per accontentare una clientela così ampia e sia perché già il loro prezzo di partenza è molto più alto dei profumi commerciali e perciò un sovraprezzo per sostenere le campagne pubblicitarie farebbe andare il prodotto fuori mercato. Ecco perché questa particolare tipologia di prodotto è possibile acquistarla anche online in siti specializzati, come nel caso dell’ e-commerce 50ml.it all’interno della sua specifica categoria di profumi di nicchia.

I profumi di nicchia hanno in comune però queste tre caratteristiche:

  • Si tratta di profumi evergreen, ovvero intramontabili e che non seguono le tendenze e perciò non potranno mai essere fuori moda. Le note olfattive dei profumi di nicchia sono il risultato di sperimentazioni e frutto della creatività dei maestri profumieri, divenendo così fragranze irripetibili.
  • Il valore aggiunto dei profumi di nicchia è il suo metodo di realizzazione, ovvero, attraverso metodi artigianali e non tramite processi industriali. Un plus a loro favore, inoltre, è anche la ricerca e l’abbinamento perfetto di materie prime, abilmente trattate.
  • Questa tipologia di profumi, infine, è unica nel suo genere. Si tratta di essenze uniche e indicate ad un pubblico ristretto e che è alla costante ricerca di una fragranza che lo caratterizzi e lo faccia distinguere dalla massa. Si tratta inoltre, di profumi unici in quanto a dettare le regole non è la moda o la massa ma bensì l’estro creativo del Naso.

Come scegliere il profumo di nicchia

Scegliere un profumo di nicchia è una questione soggettiva. Le fragranze di nicchia sono infatti molto decise, intense, risvegliano sensazioni olfattive stravaganti e particolari, perciò, è fondamentale scegliere quello che più rispecchia la propria personalità.

Partiamo da una prima distinzione che di per sé non è così netta; infatti, la profumeria di nicchia è molto speciale e variegata per poter essere sintetizzata in due macrocategorie come profumi da uomo o da donna. Non bisogna farsi condizionare da una scelta di genere ma seguire il proprio olfatto e gusto personale. Ciò nonostante, per facilitare la scelta di può fare questa distinzione:

  • Un profumo da donna è caratterizzato da note floreali molto frequenti anche le fragranze fruttate, di vaniglia o cipriate.
  • Un profumo da uomo è caratterizzato dalle note intense del legno insieme ad essenze agrumate e speziate. Molto frequenti anche il tabacco, la lavanda, il cuoio e l’ambra.

Scegliere una fragranza così particolare, inoltre, prevede una certa pazienza e calma. Bisogna lasciare che il profumo si sviluppi pian piano sulla pelle e rilasci le note di testa, successivamente attendere le note di cuore e infine, attendere le note di base che sono quelle che rimarranno più a lungo sulla pelle.

Vi sono poi dei punti precisi dove testare e indossare un profumo per poterne enfatizzare l’essenza. Principalmente tutte le zone calde del corpo, quelle dove il flusso sanguigno è maggiore, sono perfette per aiutare la fragranza a diffondersi in modo uniforme. Sono: il collo, i polsi, dietro alle orecchie e l’incavo del gomito e dietro le ginocchia.

Infine, ma non per importanza per scegliere il profumo di nicchia ideale al proprio gustopersonale bisogna partire da un ingredientepreferito. Una volta individuato il protagonista del proprio profumo di nicchia bisogna ricercarlo all’interno della piramideolfattiva, leggendola attentamente e se esso sarà presente all’interno le note di base molto probabilmente quello sarà il profumo di nicchia ideale.

COMUNICATO STAMPA – Responsabilità editoriale WolfAgency.it

Fonte: ansa.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *