Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Come scegliere l’anello perfetto

Quando si parla di gioielli, l’anello è sicuramente quello che occupa il posto più speciale.

Emblema di amore eterno e di scambio di promesse, rappresenta la quintessenza dell’eleganza femminile e illumina con la sua presenza qualsiasi gesto.

Ma come scegliere il modello perfetto?

Se l’anello va offerto in dono bisogna conoscere bene i gusti della donna a cui è destinato.

In base allo stile personale, all’occasione per cui si regala e alle dita che lo indosseranno, è possibile orientarsi tra tanti modelli differenti che spaziano dalle forme delicate e sottili a quelle importanti e d’effetto.

A fascia, impreziosito da pietre, liscio o lavorato, in oro bianco, giallo o rosa, con piccoli ciondoli, ciascuno ha il suo significato e valore tutti da scoprire.

Vediamo insieme quali sono le caratteristiche da considerare per scegliere al meglio.

Al primo posto qualità e bellezza

Esistono anelli di tutti i prezzi e le possibili varianti dipendono dal tipo di metallo e di pietre utilizzate, dalla raffinatezza della lavorazione e dallo stile della montatura.

Scegliere la qualità significa acquistare un gioiello che durerà per sempre e saprà mantenere il proprio fascino anno dopo anno, senza mai perdere di valore e di bellezza. 

Tra le proposte più amate ed esclusive del momento ci sono le collezioni di anelli Rue des Mille, tutti realizzati in argento 925 e interamente rifiniti a mano.

Originali, moderni e capaci di incantare con le loro forme accattivanti e contemporanee, sono placcati in oro bianco, giallo o rosa e disponibili in tante versioni per adattarsi alle diverse forme delle dita, consentendo anche accostamenti audaci e divertenti.

Tutta la collezione si distingue per fantasia e originalità. Diversi sono i modelli arricchiti da pietre e strass o dalla presenza di ciondoli che brillano come piccoli, irresistibili amuleti.

I simboli che ritornano sono richiami a fortuna, amicizia, amore, sogni e passioni, tutti da scegliere e anche da accostare liberamente tra loro per permettere a ciascuno di scrivere attraverso forme variegate la più personale e unica delle storie.

Caratteristiche dei modelli di tendenza

Insomma, non c’è gioiello essenziale e irriducibile come un anello.

Tra i modelli più trendy ci sono senza dubbio quelli che con le loro forme interpretano sentimenti e desideri.

Nuovi, freschi, versatili e audaci, parlano per simboli semplici e iconici, dal fascino eterno: cuori, frecce, stelle, iniziali… una gamma di note pronte a raccontare e ad esprimere emozioni.

C’è l’anello che celebra e quello che promette, quello che sussurra e quello che dichiara, quello che manifesta e quello rappresenta, in ogni caso la presenza di questo gioiello tanto piccolo quanto essenziale, è magnetica per ogni sguardo e si tratta di un dettaglio che non può lasciare indifferenti.

Quando si regala un anello si regala un’emozione e chi la indossa partecipa della gioia di riprovarla quotidianamente, rinnovando in ogni gesto la meraviglia del dono ricevuto, del suo valore profondo e del suo significato.

Fonte: lifestyleblog.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *