Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Come proteggere la tua auto dal sole e dal caldo

Siamo nel pieno della stagione estiva, le temperature si sono alzate parecchio, i raggi del sole possono essere dannosi sia per le persone che per le automobili. Per questo è importante sapere che bisogna proteggere anche il proprio veicolo dal sole, soprattutto appunto nelle giornate più torride. Vediamo come evitare i danni provocati dai raggi solari alla carrozzeria e agli interni della vettura.

Parcheggia all’ombra

Di sicuro la prima cosa da fare è cercare un parcheggio all’ombra, piuttosto esci da casa 10 minuti prima la mattina, così da concederti il giusto tempo per cercare il posto perfetto per la sosta della tua macchina, soprattutto se deve stare ferma tutto il giorno mentre sei al lavoro (o al mare, in vacanza).

Lasciare la macchina al sole per tante ore significa raggiungere temperature altissime nell’abitacolo e mal tollerate dal corpo umano. Meglio optare per i parcheggi coperti/sotterranei, se non è possibile invece trovate un posto ombreggiato grazie ad alberi o altri ripari.

Copri l’auto con teli o parasole

Sia la carrozzeria che gli interni in plastica o pelle dell’auto soffrono molto l’azione dei raggi solari. Per questo il nostro consiglio è usare un telo protettivo o un parasole per preservare gli interni e evitare anche il deterioramento della carrozzeria. Dopo tante ore di esposizioni al sole, la carrozzeria rischia di sbiadire, i fari di ingiallirsi e di sicuro la vettura cambia aspetto.

Lava l’auto frequentemente

Un altro consiglio utile è quello di lavare accuratamente la macchina e almeno una volta al mese, in modo da eliminare sporco e polvere dalla vernice, per non rovinarla, oltre che dai vetri e dalle protezioni dei fari, elementi trasparenti che potrebbero perdere la brillantezza originale.

Proteggi la carrozzeria

Dopo il lavaggio, potete anche applicare la cera con potere sigillante, in grado di proteggere l’auto dal processo di corrosione della vernice. L’effetto della cera ha una lunga durata. Nel caso in cui le parti in vetro o verniciate siano già ingiallite o sbiadite, si possono usare dei prodotti appositi che si trovano in commercio, per poter procedere con la lucidatura e far tornare a splendere la macchina. È possibile anche usare dei prodotti che contengono alti fattori di protezione UV (contro i danni provocati dai raggi solari).

Usa il condizionatore nel modo corretto

Un altro consiglio importantissimo per l’estate? Usare il climatizzatore della macchina nel modo giusto. Cosa significa? Se la macchina è bollente, la prima cosa da fare è arieggiare l’interno, aprendo portiere e/o finestrini, e usare solo in seguito il condizionatore. Non dimenticate inoltre che la temperatura interna dovrebbe essere 5 gradi inferiori a quella esterna per evitare shock termici che, oltre a essere pericolosi per il nostro corpo, danneggiano i vetri.

motori.virgilio.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *